in

Jeep Gladiator richiamata in Australia a causa di un gancio di traino

La divisione australiana di Fiat Chrysler ha richiamato alcuni esemplari della sua Jeep Gladiator per un problema di conformità alle normative locali

Jeep Gladiator

La divisione australiana di Fiat Chrysler Automobiles ha richiamato nove esemplari della sua Jeep Gladiator, citando un problema di conformità alle normative locali. I veicoli interessati sono stati venduti tra il 1 ° giugno 2020 e il 20 gennaio 2021 (anni modello 2020-2021).

La divisione australiana di Fiat Chrysler ha richiamato alcuni esemplari della sua Jeep Gladiator per un problema di conformità alle normative locali

L’ avviso di richiamo di Jeep Gladiator, depositato presso la Australian Competition and Consumer Commission (ACCC), afferma: “Il paraurti anteriore potrebbe non essere conforme alla Australian Design Rule (ADR) 92/00, potrebbe non avere una chiusura del paraurti e una copertura del gancio di traino”.

“Se il paraurti anteriore non ha una chiusura e una copertura del gancio di traino, aumenta il rischio di lesioni gravi in ​​caso di incidente”, prosegue l’avviso. Per il momento non si sa altro su questo richiamo di Jeep Gladiator in Australia. Vedremo nelle prossime ore quali altri dettagli emergeranno a proposito di questo problema che riguarda il famoso pickup di Jeep.

Ti potrebbe interessare: Jeep Gladiator: ecco un esemplare modificato con varie caratteristiche particolari

Jeep Gladiator Sport S 2021 Australia
La divisione australiana di Fiat Chrysler ha richiamato alcuni esemplari della sua Jeep Gladiator per un problema di conformità alle normative locali

Ti potrebbe interessare: Comauto Sport premiata come miglior concessionario Jeep in Spagna nel 2020

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI