in

Rallenta lo stabilimento PSA / Stellantis di Mulhouse

Lo stabilimento Stellantis / PSA di Mulhouse (Haut-Rhin) accumulerà giorni non lavorati durante la prima metà dell’anno

Stellantis Mulhouse
Stellantis Mulhouse

Lo stabilimento Stellantis / PSA di Mulhouse (Haut-Rhin) accumulerà giorni non lavorati durante la prima metà dell’anno a causa della debolezza del mercato automobilistico, come abbiamo appreso venerdì da una fonte sindacale. Il sito ha già programmato sette giorni di chiusura tra febbraio e marzo e ne prevede una dozzina in più ad aprile-maggio, hanno detto i sindacati CFE-CGC e FO.

Contattata, la direzione ha confermato tre giorni non lavorativi il mese prossimo e una “previsione” di quattro giorni di stop a marzo, ogni venerdì, annunciata giovedì al comitato sociale ed economico (CSE). Per i mesi successivi, il programma non è stabilito, ha detto il portavoce del sito.

Lo stabilimento ha risentito del calo del mercato automobilistico europeo, sbocco per i modelli Peugeot 508 e DS7 che a Mulhouse sono prodotti, che ha generato un “forte calo del volume degli ordini nella prima metà dell’anno”, ha sottolineato Laurent Gautherat di CFE-CGC. Si spera di riprendersi nella seconda metà dell’anno con la produzione pianificata di un nuovo veicolo a pieno regime, hanno detto la direzione e i sindacati.

Lo stabilimento di Mulhouse inizierà infatti la produzione della nuova Peugeot 308 alla fine della prima metà dell’anno. Secondo Deborah Schorr, FO manager del sito, “c’è molta incertezza e preoccupazione nelle officine”, a causa della crisi sanitaria, dello stato del mercato automobilistico e della fusione PSA / Fiat “che pone necessariamente la domanda: quale futuro per le fabbriche. Il numero di giorni liberi è stato definito sulla base dell’attuale situazione sanitaria e potrebbe essere rivisto al rialzo in caso di ricontenimento, ha osservato la signora Schorr.

“Il calo di attività deve essere utilizzato per sviluppare la formazione per il nuovo veicolo e per migliorare le condizioni di lavoro”, ha aggiunto Gautherat. Lo stabilimento di Mulhouse impiega 4.824 dipendenti a tempo indeterminato e ha ridotto la sua forza lavoro temporanea a 69 persone, ha detto la signora Schorr.

Ti potrebbe interessare: PSA ha avviato la produzione di mascherine a Mulhouse

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento