in

PSA ha avviato la produzione di mascherine a Mulhouse

PSA ha avviato la produzione di mascherine a Mulhouse dove saranno prodotte oltre 70 milioni di mascherine l’anno

Groupe PSA ha deciso il 10 aprile di investire 1 milione di euro in una capacità produttiva di mascherine chirurgiche di tipo 1 al fine di soddisfare le esigenze di attrezzatura di tutti i suoi dipendenti, consentendo al contempo di realizzare regolarmente donazioni a enti di beneficenza (durante il periodo di lockdown Groupe PSA ha donato oltre 700.000 mascherine).

PSA ha avviato la produzione di mascherine a Mulhouse dove saranno prodotte oltre 70 milioni di mascherine l’anno

La linea di produzione installata è di tecnologia francese e ha una capacità di 12.000 maschere / ora. Un team di 12 dipendenti presso il sito industriale di Mulhouse è stato formato per garantire una produzione annuale fino a 70 milioni di mascherine, garantendo l’indipendenza dalla fornitura dell’azienda. La fase di accelerazione è iniziata il 3 agosto e fino ad oggi sono state prodotte 250.000 maschere.

Yann Vincent, Vicepresidente esecutivo, Produzione e catena di fornitura per Groupe PSA, afferma: “Questo investimento è il risultato di numerose decisioni prese dal comitato di crisi con l’obiettivo di garantire la protezione dei nostri dipendenti, in parallelo con il protocollo sanitario rafforzato e verificato che è stato implementato dal deconfinement in tutti i settori di attività del Groupe PSA ”.

Ti potrebbe interessare: PSA lancia il nuovo servizio Free2Move Rent nel Regno Unito

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento