in

La fusione di PSA con Fiat Chrysler crea maggiori opportunità per Mangualde

I 1.000 lavoratori dello stabilimento PSA di Mangualde, che appartiene al Gruppo PSA avranno “più opportunità” con la creazione di Stellantis

PSA Mangualde
PSA Mangualde

I 1.000 lavoratori dello stabilimento PSA di Mangualde, che appartiene al Gruppo PSA – Peugeot-Citroën-Opel, avranno ora “più opportunità” con la creazione del nuovo colosso industriale in cui sono integrati – Stellantis –, derivante dalla fusione con il gruppo italo-americano FCA – Fiat Chrysler Automobiles, detentore del marchio Fiat Professional, molto forte nel segmento dei veicoli commerciali prodotti da PSA a Mangualde.

I 1.000 lavoratori dello stabilimento PSA di Mangualde, che appartiene al Gruppo PSA avranno “più opportunità” con la creazione di Stellantis

Dopo che il CEO di Stellantis, Carlos Tavares, ha annunciato martedì scorso, 19 gennaio, che le sinergie di questa fusione ammontano a cinque miliardi di euro, in cui il 40% di quel valore è ottenuto da sinergie di prodotto.

Il presidente del Consiglio comunale di Mangualde, Elísio Oliveira – ex direttore finanziario PSA di Mangualde, dove ha lavorato per 30 anni -, ha commentato che “le opportunità che si aprono ora allo stabilimento portoghese sono di gran lunga superiori ai rischi insiti in una fusione di questo tipo”. Vedremo dunque che novità arriveranno per questo stabilimento di Stellantis situato in Portogallo.

Ti potrebbe interessare: Jeep Grand Cherokee L: Stellantis non è preoccupato che possa rubare vendite al Durango

PSA
I 1.000 lavoratori dello stabilimento PSA di Mangualde, che appartiene al Gruppo PSA avranno “più opportunità” con la creazione di Stellantis

Ti potrebbe interessare: La fusione tra PSA e Fiat Chrysler era necessaria per il passaggio all’elettrico secondo Gallois

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento