in

Fiat Chrysler Automobiles: presto conosceremo i piani futuri di Alfa Romeo, Jeep e Maserati

Molto presto Fiat Chrysler Automobiles annuncerà il nuovo piano quinquennale

Fiat Chrysler Automobiles piano industriale

Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, ha confermato nei giorni scorsi che il 1 giugno annuncerà il nuovo piano quinquennale del suo gruppo automobilistico italo-americano a Balocco. Finalmente conosceremo quali saranno i piani futuri dei diversi brand di FCA fra cui Alfa Romeo, Maserati e Jeep.

L’obiettivo principale di quest’ultima società è quello di chiudere il 2018 raggiungendo e superando 2 milioni di auto vendute in un solo anno. Ciò sarebbe possibile grazie alla continua crescita del mercato dei SUV e ai due modelli lanciati recentemente sul mercato. In particolare, Jeep sta spingendo parecchio la nuova versione della Jeep Cherokee e la Wrangler 2018.

Fiat Chrysler Automobiles piano industriale

Fiat Chrysler Automobiles: ecco le novità attese da Maserati, Jeep e Alfa Romeo

Nei prossimi anni, inoltre, arriveranno nuove auto che rafforzeranno la presenza del brand americano sul mercato fra cui il Jeep Scrambler che dovrebbe rappresentare una versione pick-up dell’ultima Wrangler. In Cina, invece, il marchio di Fiat Chrysler Automobiles dovrebbe annunciare molto presto un nuovo SUV a 7 posti disposti in 3 file di sedili basato sul concept Yuntu. Questo dovrebbe chiamarsi Jeep Grand Commander.

Attraverso il nuovo piano industriale di FCA, poi, conosceremo anche se verrà lanciato in Europa un SUV di dimensioni inferiori al Renegade. Per quanto concerne Alfa Romeo e Maserati, Sergio Marchionne svelerà maggiori informazioni sui modelli che arriveranno fino al 2022. L’attuale numero uno, infatti, dovrebbe svelare finalmente ulteriori dettagli anche sulle tempistiche d’arrivo sul mercato dei suddetti modelli.

In ogni caso, durante il Salone dell’auto di Detroit 2018, il CEO di FCA ha rivelato che darà maggiore priorità a due nuovi SUV. Più nello specifico, nello stabilimento di Mirafiori verrà prodotto un nuovo Sport Utility Vehicle targato Alfa Romeo a 7 posti al fianco del Maserati Levante mentre nella fabbrica di Cassino o di Grugliasco sarà prodotto, molto probabilmente, un SUV Maserati compatto con dimensioni molto simili allo Stelvio.