in

PSA: importante novità in Svizzera

Il distributore Emil Frey, divenuto proprietario esclusivo delle società di importazione del Groupe PSA in Svizzera nel 2019, rafforza la propria organizzazione

PSA Vauxhall

Il distributore Emil Frey, divenuto proprietario esclusivo delle società di importazione del Groupe PSA in Svizzera nel 2019, rafforza la propria organizzazione rilevando da Gefco uno stabilimento in Svizzera, a Courgenay, dove transitano i veicoli destinati a questo mercato.

È tramite questa flotta di veicoli che i veicoli PSA vengono ricevuti, immagazzinati e preparati, quindi importati in Svizzera. È quindi la porta di accesso obbligatoria per tutti i nuovi veicoli dei marchi Peugeot, Citroën e DS che vengono poi immatricolati in Svizzera, a cui presto potrebbero essere affiancati anche modelli Opel.

Emil Frey assume quindi, al posto di Gefco, le fasi di preparazione e consegna transfrontaliera dei veicoli PSA in Svizzera. Questa mossa strategica appare nello schema delle cose, poiché nel 2019 Emil Frey è diventato ufficialmente proprietario esclusivo delle società di importazione di PSA.

L’operatore si è quindi impegnato a rilevare tutti i contratti in corso per i dipendenti e per i concessionari, come aveva fatto quando era diventato anche importatore di Peugeot e Citroën in Croazia, Slovacchia, Slovenia, Repubblica Ceca e Ungheria. Per la cronaca, in Svizzera il colosso della distribuzione importa anche veicoli per conto di Jeep, Mazda e Toyota.

Ti potrebbe interessare: Nuove Alfa Romeo negli USA, Ferrari Purosangue, fusione FCA-PSA: le migliori news della settimana

PSA
Il distributore Emil Frey, divenuto proprietario esclusivo delle società di importazione del Groupe PSA in Svizzera nel 2019, rafforza la propria organizzazione

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia e Stelvio MY 2021, nuovo CEO Ferrari, fusione FCA-PSA: le migliori news della settimana

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento