in

In auto durante le feste natalizie: cosa puoi fare 

Le faq del Governo che spiegano il Decreto del presidente del Consiglio dei ministri

auto covid

In auto durante le feste natalizie: cosa puoi fare? Il Dpcm (Decreto del presidente del Consiglio dei ministri) del 3 dicembre 2020 cambia tutto in piena pandemia di Covid. Ma è di difficilissima lettura e interpretazione. Ecco perché sono arrivare le faq del Governo, che spiega quello che il Governo (il presidente del Consiglio) ha scritto. Situazione bizzarra di un Esecutivo sempre più discusso, ma tant’è.

In auto durante le feste natalizie: 4 punti chiave

  1. Il Dpcm prevede che, nonostante i divieti, dal 21 dicembre al 6 gennaio si possa comunque far rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.
  2. Premesso: sarà possibile spostarsi per motivi di lavoro, necessità o salute. Lo scrivi nell’autocertificazione.
  3. Gli spostamenti per fare visita o per andare a vivere per qualche giorno con parenti o amici, inclusi i propri genitori, saranno possibili per tutti. Ma solo se ci si muove da un luogo in area gialla a un altro luogo in area gialla, esclusivamente fino al 20 dicembre 2020 e a partire dal 7 gennaio 2021.
  4. Nel periodo dal 21 dicembre al 6 gennaio? Questi spostamenti saranno consentiti in area gialla, solo se si ha la residenza o il domicilio o la propria abitazione nella regione/provincia autonoma di destinazione. Nei giorni 25 e 26 dicembre e 1° gennaio sarà possibile spostarsi solo all’interno del proprio Comune.

Spostarsi per turismo a Natale: si può?

Gli spostamenti per turismo all’interno del territorio nazionale sono consentiti, con partenza e destinazione in area gialla, se la partenza avviene entro il 20 dicembre 2020 o dal 7 gennaio 2021. Non sono consentiti spostamenti extraregionali per turismo in Italia tra il 21 dicembre e il 6 gennaio.

Prendo una multa di 533 euro in auto: posso fare ricorso?

Sì, il cittadino che non condivida il verbale di accertamento di violazione redatto dall’agente operante può pertanto fare pervenire scritti e documenti difensivi al Prefetto.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento