in

La famiglia Peugeot aumenta la partecipazione in PSA

In totale la famiglia Peugeot ha acquistato 18,1 milioni di azioni del gruppo PSA

PSA Vauxhall

La holding della famiglia Peugeot, FFP, ha dichiarato mercoledì di aver aumentato la sua partecipazione nella casa automobilistica francese PSA del 2% portandola al 14,38%. FFP ha anche affermato in una dichiarazione di detenere anche il 19,36% dei diritti di voto di PSA. La holding ha affermato che il suo investimento faceva parte dell’imminente fusione di PSA e della casa automobilistica italo americana Fiat Chrysler Automobiles in una società combinata che si chiamerà Stellantis.

La holding della famiglia Peugeot aumentato la sua partecipazione in PSA del 2%

In totale la famiglia Peugeot ha acquistato 18,1 milioni di azioni del gruppo PSA. La famiglia ha rivelato in un comunicato diffuso mercoledì che l’acquisizione è stata effettuata nell’ambito di un processo avviato a marzo di “equity swap” e sottolinea che l’operazione “dimostra chiaramente l’impegno e la volontà di diventare uno dei principali azionisti del gruppo Stellantis.

Il rafforzamento della partecipazione era nei piani della famiglia Peugeot da quando è stato redatto il contratto di fusione, nell’ottobre 2019, essendo l’unico azionista di maggioranza di uno qualsiasi dei gruppi automobilistici ad essere autorizzato ad aumentare la propria partecipazione fino al 2,5%. La famiglia ha acquistato le azioni dagli altri due maggiori azionisti di PSA, lo stato francese e la cinese Dongfeng, che detenevano ciascuno il 12,4% del capitale.

Ti potrebbe interessare: FCA: per il futuro di Melfi si parla già del nuovo Peugeot 3008 e di una nuova famiglia di B-SUV

PSA
La holding della famiglia Peugeot, FFP, ha dichiarato mercoledì di aver aumentato la sua partecipazione nella casa automobilistica francese PSA del 2%

Ti potrebbe interessare: Peugeot richiama 208, 2008 e Partner in Brasile per rischio di incendio

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento