in

Dodge non si preoccupa delle auto elettriche

Dodge non sembra essere interessata alle auto elettriche e punta ancora sulle muscle car a benzina

Dodge Challenger e Charger Widebody

Le auto elettriche stanno conquistando il mondo, i paesi annunciano che non vogliono più auto che funzionino a combustibili fossili e le case automobilistiche stanno investendo miliardi nella transizione alla guida elettrica. E’ così per tutti i costruttori di automobili? No non per tutti. L’americana Dodge non è interessata alle auto elettriche. Il loro obiettivo è esclusivamente quello di vendere muscle car con un grande motore V8 e molta potenza.

Nessuna auto elettrica è presente nella panoramica dei modelli di Dodge, che fa parte di Fiat Chrysler (FCA) . Al momento nella sua gamma sono messe in vendita solo auto a benzina e sembra che le cose continueranno ad essere così per diversi anni. Laddove il resto del mondo si sta muovendo verso opzioni più rispettose dell’ambiente, Dodge si sta dirigendo nella direzione opposta. Il marchio è completamente impegnato nello sviluppo di muscle car vecchio stile: motori più grandi e più potenza. Auto che dispongono di un V8 Hemi sotto al cofano.

Per quanto tempo Dodge si aspetta di continuare così non è noto. Inoltre, non sappiamo cosa ne pensa la casa madre FCA. Tim Kuniskis, il capo di Dodge, ha recentemente affermato di non avere alcun interesse per le auto elettriche. Secondo lui, i clienti che desiderano un’auto sportiva guideranno elettricamente solo quando le supersportive elettriche diventeranno accessibili. Fino ad allora, Dodge è pronta a vendere felicemente a questi clienti auto a combustione assai inquinanti.

Ti potrebbe interessare: Dodge Viper ACR incontra una 458 Speciale Novitec e una 911 GTS RS | Video

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento