in

Citroen Ami: ritardi nella consegna dovuti a difetti di fabbricazione?

Lancio disastroso per Citroen Ami, la city car sta accumulando ritardi nella consegna e i primi utenti segnalano difetti di fabbrica

citroen-ami-2020

A causa di consegne con diverse settimane di ritardo, Citroen Ami sta vivendo un lancio disastroso. Per finire, l’auto avrebbe una serie di difetti materiali. Se Kenitra, città di produzione del veicolo, è da tempo nel mirino di consumatori arrabbiati, non è chiaro di chi sia la responsabilità.

Con il suo design atipico, il suo prezzo contenuto e la possibilità di guidarla senza patente dall’età di 14 anni, la nuova city car elettrica di Citroën avrebbe tutto per fare bene. Tuttavia, i suoi proprietari – o meglio, i suoi futuri proprietari – sono lungi dall’essere soddisfatti del loro acquisto. Si accusano tempi di consegna incredibilmente lunghi, che sono stati ritardati di diversi mesi. Alcuni utenti che hanno ordinato Ami nei primi giorni del suo debutto, ad agosto, non hanno ancora ricevuto la loro auto.

Alcuni di coloro che hanno prenotato Ami hanno ricevuto notizia che la consegna potrebbe essere ritardata fino a 10 settimane. Una situazione che potrebbe essere imputata alla pandemia COVID-19, che ha certamente rallentato tutta l’attività globale, ma che ha particolarmente colpito in particolare Kénitra, la città marocchina dove viene costruita la macchina. Normalmente 200.000 veicoli lasciano le sue linee di produzione. Ma i vari blocchi hanno avuto la meglio sulle capacità dell’impianto, che altri fornitori non sembrano in grado di recuperare.

I guai di Citroën (e degli utenti) purtroppo non finiscono qui. Serrature rotte, porte che non si chiudono, guarnizioni inefficaci, freno a mano difettoso, impianto frenante da sostituire … Non si può più contare il numero di apparecchiature inutilizzabili segnalate dai pochi clienti che fino a questo momento hanno ricevuto Ami. Alcuni hanno addirittura affermato di aver avuto problemi con il caricabatteria dopo pochi chilometri, uno dei principali punti di forza dell’auto. Quest’ultimo da allora è stato sostituito grazie a un fornitore di terze parti.

Ti potrebbe interessare: Citroën SpaceTourer e Jumpy ricevono il nuovo motore BlueHDi 140 S&S

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI