in

Hertz: prestito da 4 miliardi per ordinare una nuova flotta di auto a noleggio

L’azienda non viene più quotata in borsa perché ha presentato istanza di fallimento

Hertz blocco coronavirus

Hertz sta cercando di assicurarsi un pacchetto di finanziamenti del valore di 4 miliardi di dollari per aggiornare la sua flotta di veicoli durante un periodo in cui vuole risollevarsi dopo l’annuncio della bancarotta in Nord America. La famosa società di autonoleggio è stata duramente colpita dal coronavirus e dalla mancanza di spostamenti in tutto il mondo.

All’inzio di quest’anno, Hertz ha presentato istanza per il Chapter 11 mentre ad ottobre ha ottenuto finanziamenti pari a 1,65 miliardi di dollari per effettuare le diverse procedure fallimentari. Da allora, l’azienda ha presentato una mozione chiedendo alla U.S. Bankruptcy Court del Delaware di approvare il finanziamento che la manterrà operativa fino al 2021.

Hertz auto
Hertz, l’azienda non viene più quotata nella Borsa di New York per aver presentato istanza di fallimento

Hertz: la società di noleggio auto vuole ripartire con un nuovo parco veicoli

Oltre a questo finanziamento, il The Wall Street Journal ha rivelato che Hertz sta cercando di ottenere un pacchetto di finanziamenti da 4 miliardi di dollari per acquistare una nuova flotta di veicoli. Durante una recente udienza tenutasi in tribunale, uno degli avvocati di Hertz ha dichiarato che bisogna iniziare ad ordinare dei nuovi veicoli.

La società di noleggio auto spera di ottenere questo denaro in finanziamenti garantiti nei prossimi giorni. Per tutto il 2020, Hertz ha liquidato parte della sua flotta riducendo il numero di veicoli che noleggiava da banche e obbligazionisti per adattarsi alla riduzione della richiesta.

Recentemente, la Borsa di New York ha stabilito che Hertz non è più idonea per la quotazione in borsa avendo presentato istanza di fallimento il 22 maggio e dopo che il suo ricorso è stato esaminato. In quanto tale, le sue azioni non sono più negoziate sul New York Stock Exchange e ora sono disponibili esclusivamente sull’OTC Bulletin Board o sugli elenchi di fogli rosa sotto HTZGQ.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento