in

Mopar chiede a tutti di progettare una sua auto per il SEMA

Mopar lancia un concorso invitando gli appassionati a inviare disegni di un loro eventuale modello modificato per il SEMA

Mopar
Mopar

Non c’è al mondo nessun appassionato di auto che non abbia almeno una volta nella sua vita giocato con l’idea di progettare la propria auto. Ora, Mopar ha deciso di venire incontro agli appassionati con una nuovissima Sketch Battle – SEMA Edition. La pandemia globale potrebbe aver costretto gli organizzatori a modificare il programma del SEMA per il 2020, ma l’associazione e i suoi membri si sono mobilitati attorno al concetto di un evento virtuale tenuto interamente online, chiamato SEMA360.

Mopar lancia un concorso invitando gli appassionati a inviare disegni di un loro eventuale modello modificato per il SEMA

Mopar – la divisione parti, assistenza e assistenza clienti di Fiat Chrysler – festeggia con una Sketch Battle online in due round, annunciata giovedì con un volantino che mostra una Jeep Gladiator modificata. La battaglia è aperta a chiunque, ovunque, indipendentemente dall’età.

Per i principianti, le iscrizioni al primo round dovevano essere inviate prima della mezzanotte, ora di New York, di sabato 31 ottobre. Tutto ciò che viene presentato dopo viene automaticamente escluso dal concorso. Inoltre non è possibile progettare qualsiasi cosa ma i teaser devono essere schizzi raffiguranti “l’ultimo concept car SEMA Mopar”. Ciò significa prendere un prodotto di produzione come un Ram 1500 o un Dodge Charger e reimmaginarlo dalla testa ai piedi.

Per inserire il proprio sketch si doveva twittarlo a @FiatChrysler_NA o condividerlo nella sezione commenti del post Sketch Battle della pagina Facebook di FCA North America, pubblicato giovedì 29 ottobre alle 9:30, utilizzando il hashtag #DriveforDesign.

Ti potrebbe interessare: Mopar: nuovo kit specchietti fuori porta per Jeep Wrangler e Gladiator

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento