in ,

FCA torna a crescere in Europa a settembre, ecco i dati completi

Fiat e Jeep trascinano le vendite di FCA

fca vendite europa

Il mercato europeo delle quattro ruote registra una leggera crescita nel corso del mese di settembre mentre FCA fa un deciso balzo in avanti dopo diversi mesi negativi. A settembre, infatti, il gruppo ha venduto un totale di 77.807 unità in Europa (UE + UK + Efta) facendo registrare un incremento del +11.8% (+14.4% considerando i soli mercati UE) rispetto ai risultati raccolti nel corso del settembre dello scorso anno. Si tratta di un dato nettamente migliore rispetto al resto del mercato europeo, in crescita “solo” del +3.1% a settembre.

Nel parziale annuo, invece, FCA si ferma a 490,200 unità vendute facendo segnare un calo percentuale delle vendite del -33.9% (-33.7% considerando i soli mercati UE). Il mercato delle quattro ruote europeo, invece, fa segnare un calo del -28.8% rispetto allo stesso peridoo dello scorso anno. Per FCA, quindi, la quota di mercato scende dal 6.1 al 5.7%. Da notare che solo PSA, tra i gruppi con vendite maggiori di FCA, fa segnare un calo più marcato con un poco confortante -36.8%.

Ecco come stanno andando le vendite dei singoli marchi di FCA:

Fiat

Il marchio Fiat chiude un buon mese di settembre con quasi 54 mila unità vendute in Europa e con una crescita del +10% rispetto allo scorso anno. A dare un contributo considerevole ai risultati di Fiat è il mercato italiano con 23 mila unità vendute e con un ottimo +19% rispetto ai dati del settembre dello scorso anno. A trascinare il marchio anche gli ottimi risultati della Panda. 

Fiat chiude i primi 9 mesi del 2020 con un totale di 348 mila unità vendute e con un calo del -32.5% rispetto allo scorso anno. Per Fiat, inoltre, si registra una quota di mercato del 4.1% con 0.2 punti in meno rispetto all’anno passato. Da notare che Fiat ha venduto 145 mila unità in Italia registrando un calo complessivo del -35% che va ad influenzare inevitabilmente i dati europei.

Jeep

Ottimi risultati per Jeep in Europa a settembre. Il marchio americano, infatti, sfiora quota 15 mila unità vendute sul mercato europeo nel corso del nono mese dell’anno in corso facendo registrare un incremento del +24.7% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno. Complessivamente, Jeep ha venduto quasi 85 mila unità nel corso dei primi nove mesi dell’anno, di cui 40 mila in Italia, con un calo del -35.9% rispetto ai dati del 2019. La quota di mercato di Jeep è dell’1%.

Lancia

Presente solo in Italia, il marchio Lancia ha venduto 4.689 unità nel corso del mese di settembre con una crescita del +12.4%. Complessivamente, da inizio anno Lancia ha venduto 29,421 unità di Ypsilon facendo registrare un calo del -35.8%.

Alfa Romeo

Come abbiamo visto nel nostro articolo d’approfondimento pubblicato questa mattina, Alfa Romeo continua a registrare dati negativi. Il marchio italiano, infatti, si ferma a 4.090 unità vendute nel corso del mese di settembre in Europa con un calo del -1.3% rispetto ai risultati dello scorso anno. Il brand ha registrare, da inizio 2020, un totale di 24,493 unità vendute con un calo del -40.8%

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI