in ,

Alfa Romeo: vendite in crescita per lo Stelvio in Europa, risultati negativi per Giulia e Giulietta

I dati di agosto confermano una leggera ripresa delle vendite del SUV italiano in Europa

alfa romeo vendite europa

In attesa dell’arrivo dei dati completi di settembre (i dati preliminari sono già disponibili), è tempo di analizzare l’andamento delle vendite dei vari modelli di Alfa Romeo in Europa nel corso dei primi otto mesi del 2020. La casa italiana deve continuare a fare i conti con vendite molto contenute per tutta la sua esigua gamma. Ad agosto ci sono stati i primi piccoli segnali di ripresa, grazie allo Stelvio, ma i volumi complessivi sono ancora ridottissimi.

Ecco, quindi, come stanno andando le vendite dei modelli Alfa Romeo in Europa.

Stelvio il più venduto, poi Giulietta e Giulia

Il modello di Alfa Romeo più venduto in Europa continua ad essere lo Stelvio. Nel corso del mese di agosto, infatti, sono stati consegnati un totale di 1.474 unità del SUV in Europa di cui 687 unità sono legate al mercato italiano. Nel confronto con i dati dell’agosto dello scorso anno, lo Stelvio registra un buon +9% con un incremento di oltre 100 unità vendute su base mensile.

Per quanto riguarda il parziale annuo, invece, i dati continuano ad essere fortemente negativi. Tra gennaio ed agosto, infatti, lo Stelvio ha venduto un totale di 9.546 unità in Europa (di cui poco più di 4 mila unità in Italia) con un calo percentuale, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, pari al -46,8%. Come vedremo, il calo del SUV è il calo maggiore registrato tra tutti i modelli Alfa Romeo.

Il secondo modello più venduto del marchio continua ad essere la Giulietta. La segmento C della casa italiana ha totalizzato 738 unità vendute nel corso del mese di agosto. Il dato della vettura, oramai ad un passo dalla fine della produzione, è molto simile a quello registrato lo scorso anno. La Giulietta, infatti, fa segnare un calo dello 0.8% rispetto ad agosto del 2019. Nel parziale annuo, invece, le vendite dell’Alfa Romeo Giulietta si fermano a 6.218 unità con un netto calo rispetto ai dati dell’anno precedente quando le unità distribuite superarono quota 11 mila unità. Il calo della Giulietta è pari al -44.2%. 

A completare le vendite di Alfa Romeo in Europa troviamo le 588 unità distribuite di Alfa Romeo Giulia. Per la berlina si registra un netto calo rispetto alle oltre 800 unità dello scorso anno. Il dato di agosto, infatti, si traduce in un calo percentuale del -32% rispetto ai risultati ottenuti nello stesso mese dell’anno passato. Nel parziale annuo, invece, la Giulia si ferma a 4568 unità vendute in Europa. In questo caso, il calo percentuale è del -40.9%. 

Cosa aspettarci dai prossimi mesi per Alfa Romeo in Europa

I dati di vendita di Alfa Romeo continueranno ad essere ridotti. Come abbiamo visto con i primi dati preliminari di settembre, il marchio italiano ha registrato una leggera crescita in alcuni mercati europei (come la Germania) ma globalmente le vendite continuano ad essere scarse e, in molti casi, in calo rispetto ai dati del 2019.

All’orizzonte non ci sono novità in grado di invertire la tendenza. La Giulietta concluderà la sua carriera nel corso delle prossime settimane. La fine della produzione della segmento C dovrebbe arrivare nel corso del mese di novembre anche se ci sono rumors in merito ad un possibile stop fissato per il mese di dicembre.

Nel frattempo, al momento, non ci sono informazioni precise in merito ai restyling di Giulia e Stelvio. L’aggiornamento previsto per i due modelli di segmento D della casa italiana dovrebbe arrivare nel corso del primo semestre del 2021 portando con sé anche le nuove motorizzazioni ibride. Sui nuovi progetti, previsti dal piano industriale di Alfa Romeo, per ora non ci sono dettagli.

Per un rilancio delle vendite toccherà attendere il debutto dell’Alfa Romeo Tonale. Il nuovo C-SUV entrerà in produzione nello stabilimento di Pomigliano d’Arco nel corso del secondo semestre del 2021. Per i prossimi mesi, quindi, ci sarà da registrare l’arrivo di ancora molti dati negativi. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI