in

Maserati Grecale un Render anticipa il nuovo elegante crossover di lusso

Nuovo render di Maserati Grecale, ecco come potrebbe essere il futuro SUV del tridente

Maserati Grecale render
Maserati Grecale render

All’inizio di questo mese, Maserati ha conquistato i titoli dei giornali con la sua nuova supercar MC20. Tuttavia, non è stato l’unico nuovo modello del marchio del Tridente ad essere annunciato. La casa automobilistica italiana ha anche mostrato il nuovo Maserati Grecale, un SUV più piccolo rispetto a Levante che debutterà la prossima primavera. Il teaser nasconde molti dei dettagli stilistici del crossover, ma un nuovo rendering non ufficiale mostra in anteprima come potrebbe essere, ed è facile vedere le somiglianze tra esso e la Maserati Levante.

Il teaser Maserati rivelato in precedenza ha mostrato una silhouette elegante che è presente nel rendering, imitando l’elegante forma a serra del Levante. Il rendering mostra anche le spalle sinuose del Grecale, una caratteristica stilistica che inizia dalla griglia anteriore, si estende sul cofano e sul parafango anteriore, scompare nella portiera e riappare nella parte posteriore. Il rendering di Grecale mostra anche un nuovo gruppo ottico più grande rispetto al Levante, mentre la griglia a fessura Maserati e il badge tridente sono più centrali.

Maserati ha presentato Grecale come un’opzione più piccola rispetto al Levante, anche se potrebbe non essere molto più piccola. Sarà posizionato in modo diverso nella formazione Maserati, concentrandosi su praticità e dinamismo. Andrà sulla stessa piattaforma Giorgio che è anche alla base dell’Alfa Romeo Stelvio, e c’è la possibilità che i due condividano i propulsori. Mentre i dettagli del gruppo propulsore sono indovinabili da chiunque, Maserati ha detto che avrebbe offerto un modello puramente elettrico, anche se le informazioni su tale offerta arriveranno in un secondo momento.

Ti potrebbe interessare: Maserati Grecale: ecco le possibili tempistiche di lancio

 

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI