in

Flotte a tutto ibrido: il trend prosegue

Sesta edizione del Fleet Motor Day, l’evento annuale dedicato ai gestori delle flotte aziendali 

flotte

S’è svolta la sesta edizione del Fleet Motor Day, l’evento annuale dedicato ai gestori delle flotte aziendali. Presso l’autodromo di Vallelunga da Sumo Publishing. Con il patrocinio e la partecipazione dell’Osservatorio Top Thousand. E delle associazioni Aniasa e Unrae. Flotte a tutto ibrido. Ci sono stati 793 partecipanti nella due giorni, di cui 249 fleet e mobility manager in pista. E 27 brand automobilistici protagonisti con 30 novità e anteprime, 937 test drive effettuati.

Flotte a tutto ibrido: ecco perché

Vediamo i risultati della ricerca condotta tra i mesi di luglio e agosto su un campione di 61 fleet e mobility manager di aziende nazionali e multinazionali di varie dimensioni. Appartenenti a diversi settori merceologici. Con un parco totale rappresentato di 80.785 veicoli.

Per il 16% degli intervistati il noleggio a medio termine (della durata di alcuni mesi, il cosiddetto “mid- term”) si è rivelato un buon alleato in questa fase per soddisfare esigenze di mobilità limitate nel tempo, mentre il numero dei veicoli in pool e in car sharing è rimasto pressoché invariato. Più rilevante (26%) è la percentuale delle aziende che ha ridotto l’utilizzo dei veicoli operativi.

Il 12% degli intervistati dichiara di aver aumentato il numero degli EV nel parco e il 22% afferma di aver accresciuto la flotta di veicoli ibridi. Quasi nessuno ha scelto di ridurne l’incidenza sul parco.

Quasi la metà (47%) dei fleet manager dichiara di aver ridotto l’utilizzo dei mezzi pubblici, per minimizzare i rischi di potenziali contagi.

Auto igienizzate contro i contagi

Una delle priorità, in questa era post Covid è senza dubbio la messa in sicurezza dei veicoli, attraverso la sanificazione (promossa dal 57% degli intervistati) e l’igienizzazione (adottata dal resto del campione).

La frequenza di queste operazioni è diventata molto alta: il 24% le effettua settimanalmente, mentre il 39% addirittura dopo ogni utilizzo (per le auto in pool), ogni intervento riparativo/prima delle riassegnazioni (per le auto in fringe benefit).

Hai le notifiche bloccate!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento