in ,

Ferrari Portofino M protagonista in un video ufficiale

20 CV in più per la nuova vettura del cavallino rampante

Ferrari Portofino M video ufficiale

La settimana scorsa, Ferrari ha presentato ufficialmente la sua ultima supercar con il nome di Ferrari Portofino M. Rispetto alla versione standard, la Modificata porta con sé alcune migliorie come ad esempio il cambio automatico a doppia frizione a 8 rapporti di nuova concezione che vanta un modulo frizione più piccolo del 20% e una coppia erogata del 35% in più rispetto alla trasmissione sostituisce.

Si tratta dello stesso cambio utilizzato sulla Roma. La Portofino M ha ricevuto anche un aumento di potenza in quanto adesso il motore V8 biturbo da 3.9 litri è in grado di sviluppare 620 CV e 760 nm di coppia massima, quindi 20 CV in più.

Ferrari Portofino M video ufficiale
Ferrari Portofino M, la nuova supercar V8 raccontata da Raffaele De Simone

Ferrari Portofino M: un esemplare camuffato della nuova supercar si mostra in azione in un video ufficiale

In base alle informazioni fornite dal cavallino rampante, la supercar entry-level impiega soli 3,45 secondi per scattare da 0 a 100 km/h e 9,8 secondi da 0 a 200 km/h mentre la velocità massima raggiunta è di 320 km/h. Lo storico marchio modenese ha apportato anche alcune modifiche estetiche che conferiscono alla Ferrari Portofino M un design più aggressivo rispetto al modello standard.

Internamente troviamo anche il manettino che permette di impostare cinque modalità di guida diverse fra cui la nuova Race la quale consente di massimizzare l’esperienza di guida a bordo della convertibile.

Dopo la galleria fotografica trovate un video ufficiale pubblicato su YouTube dalla stessa Ferrari in cui è protagonista un prototipo camuffato della nuova Ferrari Portofino M. La clip racconta i progressi tecnici compiuti sulla versione Modificata per quanto concerne maneggevolezza, velocità e piacere di guida.

Hai le notifiche bloccate!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento