in

Mahindra ha ridisegnato il Roxor per non copiare Jeep

Mahindra lancerà una versione 2020 aggiornata del Roxor negli Stati Uniti con un design completamente diverso

Mahindra Roxor
Mahindra Roxor

Mahindra ha recentemente presentato il nuovissimo Thar per il mercato indiano. Mahindra è il più grande produttore di veicoli commerciali in India e vende i propri modelli anche sul mercato internazionale. Uno di questi modelli che vendono nel mercato statunitense è il Mahindra Roxor che si basa sulla vecchia generazione di Mahindra Thar. Hanno lanciato Roxor negli Stati Uniti nel 2018 e da allora il modello ha fatto parlare molto di se. Infatti il veicolo è stato molto criticato a causa del suo design troppo simile a quello di Jeep. FCA (Fiat Chrysler Automobiles) aveva intentato più cause legali contro Mahindra per il design, e ora Mahindra lancerà una versione 2020 aggiornata del Roxor negli Stati Uniti.

Questa è la prima serie di immagini che rivelano il design completo del SUV. Mahindra ha lavorato a lungo sulla parte di progettazione per evitare qualsiasi complicazione in futuro. La parte anteriore è stata completamente ridisegnata e ora questa zona dell’auto è molto più ampia con un design dall’aspetto unico per la griglia. Anche il cofano è stato ridisegnato ed è molto più largo di prima. La griglia anteriore si restringe verso il basso e il paraurti è una piccola striscia di metallo che espone le ruote anteriori e le sospensioni.

I fari rimangono rotondi ma ora dovrebbero ricevere luci a LED. A parte questo, non si vedono altre modifiche nella Mahindra Roxor 2020 rispetto alla versione precedente. Anche con questi cambiamenti Mahindra Roxor sembra ancora molto retrò. Tuttavia, non siamo sicuri se le persone che hanno amato il Roxor per il suo aspetto “Jeep” apprezzeranno ancora il nuovo design.

Ti potrebbe interessare: Jeep India prende in giro Mahindra Thar in un nuovo video

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento