in

TomTom RoadCheck: guida autonoma sicura

Un prodotto che consente alle Case di decidere dove è sicuro per i conducenti attivare le funzioni di guida automatizzata dei loro veicoli

tomtom

Stando alle promesse, TomTom RoadCheck è un prodotto che consente alle case automobilistiche di decidere dove è sicuro per i conducenti attivare le funzioni di guida automatizzata dei loro veicoli. Infatti, una guida automatizzata sicura non è sempre possibile durante i periodi di maltempo, nei tunnel  e in aree in continuo cambiamento, come i cantieri stradali.

TomTom RoadCheck: mappa in alta definizione

Questa tecnologia consente alle case automobilistiche di utilizzare i dati della mappa ad alta definizione (HD) di TomTom per stabilire il dominio di progettazione operativa delle funzioni di guida automatizzata dei loro veicoli. Per Willem Strijbosch, capo dell’Autonomous Driving di TomTom, così si affronta una sfida fondamentale del settore. In teoria, si renderà più veloce il processo per una guida autonoma sicura.

La mappa per la guida autonoma: da quando

TomTom RoadCheck sarà implementato in un modello di produzione da una casa automobilistica leader a livello mondiale nel 2021, a partire dagli Stati Uniti. Intanto, occorrerà vedere se e come si svilupperà la normativa a livello mondiale. Infatti, le Case auto hanno pronte numerose tecnologie per l’auto robot. Ma, senza la legge che consenta di far viaggiare questi veicoli, un vero test su strada è impossibile.

Fra le nazioni europee più attive, la Germania: c’è un provvedimento che ha come obiettivo quello della commercializzazione del trasporto autonomo di persone e merci. Da noi, si possono avviare sperimentazioni nell’ambito del decreto “Smart Road” del ministero dei Trasporti: permette a soggetti che vogliono mettere alla prova le capacità delle auto senza pilota di richiedere l’autorizzazione a compiere test. In ambiti ristretti.

Straordinariamente all’avanguardia Tesla, come per la propulsione puramente elettrica: dalla Auto Lane Change all’Autopark perpendicolare e parallelo, fino al Summon Mode, col riconoscimento e la gestione di segnali di stop e semafori e tanto altro. Ci siamo per l’Autosteer, che consentirà alle Tesla di svoltare autonomamente all’interno delle vie cittadine. Perfino il severissimo Consumer Reports ha promosso Tesla, con voti alti.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento