in

Dodge Ramcharger: ecco la versione moderna ispirata al 1500 TRX

La nuova generazione del modello andrebbe a competere con il Ford Bronco 2021

Dodge Ramcharger TRX render

Negli ultimi mesi abbiamo visto come le vendite di SUV e crossover sono schizzate alle stelle. Nonostante ciò, alcuni automobilisti americani preferiscono ancora acquistare i SUV body-on-frame, come ad esempio il Ford Bronco 2021. Cosa succederebbe, però, se Dodge decidesse di portare sul mercato il diretto rivale del famoso fuoristrada?

La risposta potrebbe essere una nuova generazione del Dodge Ramcharger. Quest’ultimo è stato offerto nel mercato statunitense nei model year 1974-1993 e allora andava in diretta competizione con il Bronco e lo Chevrolet K5 Blazer. Purtroppo, almeno per il momento, il Ramcharger resta soltanto un lontano ricordo.

Dodge Ramcharger TRX render
Dodge Ramcharger, il progetto in chiave moderna dispone di alcune caratteristiche prese dal TRX

Dodge Ramchargers: un artista immagina la versione moderna del SUV

Il famoso artista digitale Abimelec Arellano ha creato un progetto che ci mostra come sarebbe una versione moderna del veicolo. Innanzitutto, il SUV è stato concepito come un modello appartenente alla gamma di Ram in quanto è possibile vedere il nome del marchio in lettere maiuscole sulla griglia frontale.

Tuttavia, la casa automobilistica statunitense si è concentrata fino ad ora soltanto sullo sviluppo di pick-up, anche se questo progetto utilizza la piattaforma di un pick-up come base di partenza. Dato che Ram ha portato sul mercato il Ram 1500 TRX ad alte prestazioni, il progetto digitale ideato da Abimelec Design utilizza alcune delle sue caratteristiche.

Esempi sono i parafanghi muscolosi e il cofano motore aggressivo che potrebbe nascondere al di sotto il prestante Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri. Almeno per il momento, le possibilità che il Dodge Ramcharger ritorni sul mercato sono abbastanza scarse visto che FCA ora si concentrerà su altro in vista del completamento della fusione con PSA che porterà alla nascita di Stellantis.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI