in

La nuova Fiat Strada debutta in un altro mercato

Dopo l’Argentina il nuovo pickup Fiat Strada fa il suo debutto in un altro importante mercato

Fiat Strada
Fiat Strada

Alla fine di giugno è iniziata la commercializzazione in Brasile della seconda generazione di Fiat Strada, il pickup di successo sviluppato e prodotto in Brasile per tutta l’America Latina. A luglio sono state consegnate più di 6.500 unità nel territorio brasiliano, il che garantisce la continuità di oltre 20 anni al vertice del segmento e attualmente con una quota di mercato superiore al 60%. L’innovativa configurazione a quattro porte, con capacità per cinque passeggeri, ha segnato il 50% degli ordini effettuati lo scorso mese nel mercato brasiliano.

Ora Sevel Uruguay annuncia l’arrivo nel paese della nuova Fiat Strada, le cui prime unità arriveranno a metà settembre. Non si tratta di un semplice clean pass dell’ultima versione o di un accurato restyling, ma, al contrario, la nuova Strada è una vera e propria nuova generazione rispetto al modello precedente. Le modifiche estetiche sono evidenti al primo sguardo e ora la Strada ha più dotazioni, comfort e sicurezza, a cui si deve aggiungere un notevole miglioramento in riferimento alle prestazioni del suo motore, consentendo maggiore efficienza ed economia.

In Uruguay, la nuova Strada arriva in tre versioni: Endurance CS “Cabina Plus”, a US $ 13.990.-, Freedom DC Full, a US $ 15.790.- e Volcano DC Extra Full a US $ 18.590. Tutte le versioni dispongono di cambio manuale a cinque marce, freni idraulici con sistema ESC / ABS, acceleratore elettronico (Drive by wire), doppio airbag frontale, controllo di stabilità e trazione, sistema antincendio FPS, aria condizionata, computer a bordo, sistema “My Car Fiat” e “Follow Me Home”, chiave elettronica, chiusura centralizzata delle porte, serratura automatica a 20 km / h, telo avvolgibile e bloccaggio differenziale elettronico, tra gli altri.

Ti potrebbe interessare: Sicurezza stradale: gli automobilisti europei hanno paura degli altri guidatori

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento