in

Dodge Challenger SRT Super Stock: annunciato il prezzo di partenza

La nuova muscle car è molto vicina alle prestazioni offerte dall’iconica Demon

Dodge Challenger SRT Super Stock

Un po’ di settimane fa Dodge ha presentato l’attuale muscle car più veloce e potente del mondo: la Dodge Challenger SRT Super Stock 2020. Programmata per essere messa in vendita entro la fine dell’anno negli Stati Uniti, la coupé ad alte prestazioni verrà proposta sul mercato ad un prezzo di partenza di 79.595 dollari (67.359 euro). Ciò significa 3000 dollari in più rispetto alla Challenger SRT Hellcat Redeye Widebody.

La versione Super Stock è tecnicamente basata sulla Hellcat Redeye Widebody e presenta delle sospensioni sportive a smorzamento adattivo e altre parti riviste. Il pacchetto include anche un impianto frenante Brembo e dei cerchi da 18″ avvolti in pneumatici Nitto sviluppati appositamente per le drag race.

Dodge Challenger SRT Super Stock
Dodge Challenger SRT Super Stock motore

Dodge Challenger SRT Super Stock: la casa americana svela il prezzo di partenza della sua nuova muscle car

Il cambiamento più notevole presente sulla Challenger SRT Super Stock è senza dubbio la potenza erogata dal motore Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri. Parliamo di 818 CV e 959 nm di coppia massima che si traducono in 10 CV in più rispetto alla Hellcat Redeye e 33 CV in meno della Demon.

Il prestante otto cilindri è collegato a una trasmissione automatica a 8 rapporti e consente alla muscle car di accelerare da 0 a 96 km/h in 3,25 secondi. La vettura è in grado anche di completare il quarto di miglio in 10,5 secondi a una velocità di 211 km/h e inoltre è capace di raggiungere una velocità massima di 270 km/h.

Secondo quanto affermato da Tim Kuniskis di FCA, la community delle corse ha capito fin da subito che la Dodge Challenger SRT Super Stock 2020 offre delle prestazioni notevoli. Anche se la produzione partirà quest’autunno, le concessionarie statunitensi inizieranno ad accettare gli ordini già a fine agosto.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI