in

Alfa Romeo Tonale: grazie al nuovo SUV le vendite del Biscione torneranno sopra quota 100 mila

Grazie ad Alfa Romeo Tonale vendite del marchio milanese torneranno a salire dopo due anni di crisi

Alfa Romeo Tonale nella sua versione di produzione sarà presentato il prossimo anno. Il modello sempre nel 2021 inizierà ad essere prodotto presso lo stabilimento Fiat Chrysler di Pomigliano. Le vendite del SUV di segmento C che prenderà il posto di Giulietta come nuova entry level nella gamma della casa automobilistica del Biscione dovrebbero iniziare entro la fine del prossimo anno. Quello sarà un momento importante per Alfa Romeo. Le aspettative intorno al nuovo SUV compatto infatti sono molto alte.

Si pensa infatti che Alfa Romeo Tonale possa essere il modello giusto per rilanciare le vendite dello storico marchio milanese che da un paio di anni a questa parte in assenza di novità nella sua gamma sono in calo. Secondo le previsioni degli esperti nel 2022 quando finalmente Tonale sarà presente con la sua gamma al completo in tutte le concessionarie le vendite del Biscione potranno aumentare di circa il 40%.

Questo significa che il numero delle immatricolazioni globali del marchio fortemente in calo dal 2019 dovrebbe salire sensibilmente ritornando di nuovo sopra quota 100 mila. Questo ovviamente in attesa del futuro B-SUV che dovrebbe arrivare nel 2023 e con il quale Alfa Romeo potrebbe aumentare ulteriormente le sue vendite in Europa entrando nel segmento che al momento va per la maggiore nel vecchio continente e non solo.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Tonale: accelerano i lavori e Pomigliano chiude per un mese

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento