in

Nuova Fiat 500 a 5 porte: sarà questo il suo aspetto?

Fiat 500 a 5 porte: ecco come potrebbe essere quando finalmente arriverà sul mercato

Fiat 500 a 5 porte
Fiat 500 a 5 porte

Come vi abbiamo riportato nei giorni scorsi, secondo indiscrezioni in futuro la gamma di 500 sarà arricchita con numerosi altri modelli. Uno di questi dovrebbe essere una nuova Fiat 500 a 5 porte che dovrebbe arrivare nel corso del 2022 e che potrebbe venire prodotta in Serbia nello stabilimento di Kragujevac al posto di Fiat 500L che invece entro un anno o poco più dovrebbe uscire di produzione. Oggi vi mostriamo quello che potrebbe essere l’aspetto di questo fantomatico modello di 500 che nei piani della principale casa automobilistica italiana andrebbe ad occupare il posto che fino a qualche tempo fa sembrava dovesse spettare ad una nuova Fiat 500 Giardiniera.

Fiat 500 a 5 porte: ecco come potrebbe essere quando finalmente arriverà sul mercato

Questa maxi Fiat 500 a 5 porte avrà una lunghezza intorno ai 4,2 metri. Essa offrirà contenuti di alto livello e sarà altamente personalizzabile. A quanto pare la vettura in questione potrebbe arrivare sul mercato solo ed esclusivamente in versione elettrica al pari di quanto avvenuto con la nuova 500.

La nuova 500 a 5 porte dovrebbe garantire più spazio a bordo specie per i passeggeri di dietro, una maggiore autonomia con una singola ricarica grazie ad una batteria dalla capacità maggiore rispetto a quella della 500. Si parla infatti di oltre 400 km di autonomia.

Per quanto riguarda i prezzi, si vocifera che la nuova Fiat 500 a 5 porte dovrebbe avere un prezzo di partenza di circa 3 o 4 mila euro superiore a quello della normale 500. Vedremo dunque se presto arriveranno ulteriori novità su questo modello e se il prossimo anno il veicolo verrà ufficialmente confermato.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo e Fiat continueranno ad esistere in Australia

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento