in

Cinture taroccate: pericolo mortale

C’è chi viaggia col blocco volontario alla cintura

cintura

Per non far suonare l’alert della cintura di sicurezza, basta alterarla. Con un anello oscillante sfuso: la parte che entra nella fibbia di ancoraggio. Qui, nella fessura di ancoraggio, si fa il blocco e il gioco è fatto. Cinture taroccate e si circola nel silenzio. Con effetti pesanti sulla sicurezza stradale.

Cinture taroccate: cosa fanno

Molti automobilisti bloccano la parte dove deve entrare la cintura in cui si deve inserire il dispositivo. Si inserisce un oggetto, il sensore sente questo oggetto e l’alert non scatta. Né la spia sul cruscotto né l’allarme sonoro. Addio cicalino.

Per l’automobilista e i passeggeri che viaggiano senza cintura allacciata, i rischi di lesioni fisiche in caso di sinistro sono enormemente più alti. Si muore di più. Inoltre, scatta la riduzione del risarcimento assicurativo. La compagnia non paga i danni fisici. Oppure li paga, ma molto meno. Motivo: le lesioni sono state aggravate dalla mancanza della cintura correttamente allacciata al momento dell’impatto.

Ci sono possibili guai anche all’innesco dell’airbag: un disastro in caso di qualsiasi impatto.

Forum demenziali con consigli sciocchi sulla cintura

Attenzione ai forum online che danno consigli sciocchi sulla cintura: da non usare per tragitti brevi, o quando hai il portafogli nella tasca posteriore, o se soffri di mal di schiena. O se non c’è traffico. Cretinate. La cintura va sempre indossata.

C’è anche il rischio multa per la cintura

Chiunque non usa i dispositivi di ritenuta paga una sanzione di 83 euro. E taglio di 5 punti della patente. Quando il mancato uso riguarda il minore, della violazione risponde il conducente ovvero. Se il guidatore sia incorso, in un periodo di due anni, in due infrazioni, le cose peggiorano: sospensione della patente da 15 giorni a due mesi. Sono verbali che non fanno paura.

Occhio: chi altera od ostacola il normale funzionamento degli stessi è soggetto alla sanzione amministrativa di 41 euro. Per chi produce dispositivi non omologati, 868 euro. I dispositivi di ritenuta sono soggetti al sequestro e alla relativa confisca.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento