in

Maserati tra le aziende più ambite dove gli italiani vorrebbero lavorare

Il Tridente gode di un’ottima reputazione tra i lavoratori italiani

Maserati Ghibli Hybrid
Maserati Ghibli Hybrid

Una ricerca condotta su 150 aziende, con oltre 1000 dipendenti e sede in Italia, ha rivelato che Maserati è nella Top Ten dei posti di lavoro più ambiti dai lavoratori italiani. Lo studio, intitolato “Randstad Employer Brand 2020“, ha intervistato 6300 persone con età compresa fra 18 e 65 anni.

Davide Grasso, Chief Executive Officer Maserati, ha commentato dicendo: “Siamo orgogliosi dei risultati di questo sondaggio ma in particolar modo dell’atmosfera che si respira nella nostra Azienda. Il 2020 è, infatti, l’anno che segna l’inizio della Nuova Era Maserati.

Maserati MC20
Maserati MC20, una delle ultime foto spia pubblicate in rete

Maserati: il Tridente si piazza al sesto posto tra le aziende da sogno in cui gli italiani vorrebbero lavorare

Il responsabile ha continuato dicendo: “Stiamo affrontando un nuovo corso con grande energia: ambizione, innovazione e passione guidano il lavoro di tutti i dipendenti. Siamo una squadra coraggiosa, orgogliosa della sua storia tutta italiana e audace nel guardare con impegno il futuro che ci attende“.

In base a quanto riportato nell’indagine, Maserati si è piazzata al sesto posto tra le aziende da sogno in cui gli italiani vorrebbero lavorare grazie a ottima reputazione, utilizzo delle tecnologie di ultima generazione, benefit e soprattutto per atmosfera di lavoro piacevole.

In un periodo in cui stiamo assistendo a grossi passi in avanti in termini tecnologici, la casa automobilistica modenese continua a portare sul mercato dei prodotti all’avanguardia.

Ad esempio, la Maserati Ghibli Hybrid annunciata qualche giorno fa segna l’inizio dell’intera elettrificazione della gamma del Tridente con altri modelli in arrivo nei prossimi mesi come le GranTurismo e GranCabrio di nuova generazione che saranno le prime auto elettriche del marchio di FCA oppure la nuova sportiva MC20 attesa al debutto per settembre.

Sembra che le notifiche siano off!