in

Dodge Durango SRT Hellcat non si sovrapporrà alla Grand Cherokee Trackhawk

I due modelli presentano alcune caratteristiche comuni come la velocità massima di 290 km/h

Dodge Durango SRT Hellcat

Almeno sulla carta, il Dodge Durango SRT Hellcat e la Jeep Grand Cherokee Trackhawk sono veicoli molto simili. Ad esempio, entrambi sono in grado di scattare da 0 a 96 km/h in soli 3,5 secondi e di raggiungere una velocità massima di 290 km/h. Nonostante ciò, Fiat Chrysler Automobiles (FCA) non è affatto preoccupato per le somiglianze tra i due SUV.

Durante un’intervista con Muscle Cars & Trucks, Tim Kuniskis – Head of Passenger Car Brands di FCA – ha dichiarato che lo scopo del Durango SRT Hellcat è quello di dare una sensazione di muscle car più vicina a Dodge che a Jeep. Gli ingegneri di Dodge, inoltre, hanno implementato un impianto di scarico che Kuniskis ha descritto come rumoroso e fantastico.

Dodge Durango SRT Hellcat
Dodge Durango SRT Hellcat profilo laterale

Dodge Durango SRT Hellcat: il nuovo SUV muscoloso non ruberà vendite alla cugina Grand Cherokee Trackhawk

Il SUV sembra avere un aspetto più cattivo con la parte posteriore più aggressiva e delle strisce larghe. L’esclusività è un fattore che il dirigente di FCA non ha affrontato ma dovrebbe differenziare i due veicoli con motore Hellcat. Il Dodge Durango SRT Hellcat, infatti, sarà disponibile soltanto per il model year 2021, almeno secondo i piani attuali della casa automobilistica americana.

A confronto, la Grand Cherokee Trackhawk è disponibile sul mercato dal model year 2018. Ci sono molte persone che sono attratti dall’idea di possedere un SUV muscoloso in edizione limitata e poi perché è capace di completare il quarto di miglio in 11,5 secondi e di trasportare fino a 3946 kg.

Le prime consegne del Durango SRT Hellcat partiranno ad inizio 2021. Purtroppo al momento non abbiamo ancora informazioni sui prezzi di vendita ma possiamo aspettarci cifre superiori a 80.000 dollari (70.584 euro).

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento