in

American Festival of Speed proverà a replicare il Goodwood Festival of Speed

Maggiori dettagli verranno rivelati con l’avvicinarsi dell’evento

Goodwood Festival of Speed 2020 coronavirus

Il coronavirus ha portato all’annullamento di diversi eventi automobilistici molto importanti come ad esempio il Goodwood Festival of Speed. Anche se molte case automobilistiche hanno deciso di abbandonare i saloni dell’auto, questo evento rimane tra i più ambiti nel panorama automobilistico.

Il The Detroit News ha riportato che l’inaugurazione dell’American Festival of Speed avverrà nell’autunno del 2021. Il nuovo evento si terrà presso l’M1 Concourse che è un club automobilistico privato presente a Pontiac (nel Michigan) caratterizzato dalla Champion Motor Speedway lunga 2,4 km e da oltre 250 garage privati.

Goodwood Festival of Speed 2020 coronavirus
American Festival of Speed, l’evento si svolgerà dal 30 settembre al 3 ottobre 2021

American Festival of Speed: l’inaugurazione dell’evento avverrà nell’autunno del 2021

L’American Festival of Speed è previsto per il 30 settembre e durerà fino al 3 ottobre 2021. Ci sarà anche la sua versione della gara in salita di Goodwood dove parteciperanno diverse supercar internazionali.

Maggiori dettagli saranno resi noti con l’avvicinarsi dell’evento ma il CEO di Pontiac Motorsports Exposition Tim Hartg ha dichiarato che sia l’American Festival of Speed che il prossimo Woodward Dream Show saranno modellati prendendo come riferimento il Goodwood Festival of Speed e il Goodwood Revival.

Il tema di entrambi gli spettacoli sarà passato, presente e futuro in quanto gli organizzatori vogliono portare anche in America le gare sportive dei veicoli elettrici. Hartg ha precisato, infine, che l’American Festival of Speed non sarà un evento statico.