in

Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm: ecco i prezzi ufficiali per l’Italia e il configuratore online

Alfa Romeo produrrà solo 500 unità della Giulia “alleggerita”

In occasione della presentazione delle nuove livree disegnate dal Centro Stile Alfa Romeo avvenuta online nella giornata di oggi, Alfa Romeo ha svelato in via ufficiale i prezzi per il mercato italiano delle nuove Alfa Romeo Giulia GTA e Alfa Romeo Giulia GTAm, le due nuove super-sportive, evoluzioni della Giulia Quadrifoglio, in arrivo sul mercato europeo in serie limitata nel corso dei prossimi mesi.

Come comunicato da Alfa Romeo, la nuova Alfa Romeo Giulia GTA verrà proposta sul mercato italiano con un prezzo di partenza di 175 mila Euro. Per la Giulia GTAm, invece, serviranno 180 mila Euro per completare l’acquisto. Entrambi i prezzi sono già IVA compresa. Per gli altri mercati europei ci saranno piccole differenze (legate ad esempio all’IVA diversa). Ricordiamo che, ad oggi, non è prevista la commercializzazione in Nord America o in altri mercati internazionali per le nuove Giulia GTA e GTAm.

A partire dalla giornata di oggi, inoltre, è disponibile il configuratore online delle nuove Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm che permetterà a tutti i clienti interessati all’acquisto e, naturalmente, anche ai semplici appassionati di personalizzare, al massimo, la nuova versione “alleggerita” della Giulia che, ricordiamo, riprende il 2.9 V6 ma porta la potenza massima disponibile sino a 540 CV.

Il configuratore di Giulia GTA e GTAm presenta tre diverse colorazioni per la carrozzeria (verde, bianco e rosso, con un evidente richiamo ai colori italiani) e permette di personalizzare, nel dettaglio, anche gli interni sfruttando le varie combinazioni cromatiche possibili. Si tratta anche di una buona occasione per ammirare, in ogni minimo dettaglio, le caratteristiche delle nuove sportive di casa Alfa Romeo.

Non vengono riportate informazioni in merito a possibili accessori e ad ulteriori modalità di personalizzazione delle nuove Giulia GTA e GTAm. Probabilmente, solo in un secondo momento sarà possibile accedere ad una versione più completa del configuratore che permetterà ai potenziali clienti di personalizzare, in ogni dettaglio, le berline. La casa italiana, nel suo comunicato ufficiale, sottolinea come per i clienti ci sarà “un percorso esperienziale unico e autenticamente tailored” senza però entrare nei dettagli.

Le nuove Giulia GTA e GTAm, ricordiamo, sono state presentate in via ufficiale lo scorso mese di marzo con un video ufficiale diffuso online. La presentazione era, originariamente, in programma per il Salone dell’auto di Ginevra 2020, cancellato a causa dell’epidemia di Coronavirus. Alfa Romeo non ha ancora annunciato le tempistiche del debutto commerciale delle nuove Giulia GTA e GTAm e l’effettiva partenza della produzione potrebbe essere stata posticipata a causa dell’emergenza sanitaria in corso.

Dal punto di vista tecnico, le GTA possono contare su di una massa complessiva nettamente inferiore alla già ottima Giulia Quadrifoglio. Rispetto Quadrifoglio, infatti, le nuove Giulia GTA e GTAm presentano una massa inferiore di 100 chilogrammi, arrivando ad un peso di appena 1520 chilogrammi. Tale riduzione è stata ottenuta  grazie all’ampio utilizzo della fibra di carbonio presente sull’albero di trasmissione, sul cofano, sul tetto, sul paraurti anteriore e sui cerchi

Sotto al cofano c’è il “solito”  2.9 V6 biturbo della Giulia Quadrifoglio che viene portato sino a 540 CV di potenza massima. L’incremento della potenza massima del V6 accoppiato alla riduzione della massa (il rapporto peso potenza scende a 2,82 kg/CV) e ad una serie di modifiche tecniche garantiranno un netto upgrade in termini di performance.

Le prestazioni saranno, naturalmente, un punto centrale del progetto GTA. Al momento, Alfa Romeo non ha rilasciato alcun dettaglio sulle capacità delle nuove Giulia GTA e GTAm in pista ma è probabile che la casa italiana tornerà quanto prima al Nurburgring per abbassare il tempo da record della Giulia Quadrifoglio.

I dati prestazionali rivelati, ad oggi, riguardano esclusivamente l’accelerazione 0-100 km/h che, con il supporto del Launch Control, risulta essere pari a 3.6 secondi, con un miglioramento di 0.3 secondi rispetto alla Quadrifoglio. La velocità massima sarà senza dubbio superiore ai 307 km/h della Giulia Quadrifoglio.

Prima di chiudere, vi lasciamo qui di sotto il primo video ufficiale dedicato alle nuove Giulia GTA e GTAm.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento