in

Ferrari ha realizzato un profitto di 86 mila euro su ogni auto venduta nel 2019

Ferrari ha guadagnato 86.369 euro su ogni singola auto che ha venduto nel corso del 2019

Ferrari Enzo secondo esemplare prodotto

L’anno scorso, il mercato automobilistico a livello globale ha iniziato a mostrare segni di raffreddamento. Tuttavia, il 2019 non è stato affatto negativo per ogni casa automobilistica. La Ferrari, ad esempio, ha venduto 10.131 auto e ha realizzato un profitto eccezionale anche su ognuna di esse, secondo un nuovo rapporto di Fiat Group World, un sito web non affiliato di Fiat Chrysler Automobiles.

Ferrari ha guadagnato 86.369 euro su ogni singola auto che ha venduto nel corso del 2019

Il sito web riporta che la Ferrari ha venduto 10.131 auto con un margine operativo del 23,2 percento su ciascuna di esse, che arriva a € 86.369. È una quantità significativa di denaro, anche se non tanto quanto la casa automobilistica ha fatto nel 2018 – € 86,801. Fiat Group World afferma che la Ferrari ha raggiunto i suoi margini impressionanti adottando nuove tecnologie, adattandosi ai cambiamenti del mercato e commercializzando nel miglior modo possibile i suoi veicoli.

La pubblicazione analizza quanto la Ferrari sia stata più redditizia rispetto ad altre case automobilistiche. Ad esempio, la BMW dovrebbe vendere 30 veicoli per eguagliare i guadagni di ogni singola Ferrari venduta. Volkswagen  avrebbe bisogno di venderne 56, mentre la Mercedes avrebbe dovuto registrare 67 nuove immatricolazioni per ottenere lo stesso ricavo. Dovresti vendere 908 veicoli Ford e 928 Nissan per abbinare il costruttore di supercar italiano. La Ferrari ha avuto un grande anno nel 2019, anche se i margini di profitto sono leggermente diminuiti. Il 2019 è stato il primo anno in cui la casa automobilistica del cavallino rampante ha venduto più di 10.000 veicoli, guadagnando un utile netto di € 3.766 miliardi.

Ti potrebbe interessare: Ferrari estende le sospensioni alla produzione fino al 3 maggio