in

Maserati MC20 potrebbe utilizzare un motore V6 biturbo

Il nuovo propulsore potrebbe essere abbinato a un sistema ibrido per incrementare la potenza

Maserati MC20
Maserati MC20

Sappiamo che Maserati porterà presto sul mercato la sua nuova auto sportiva, successore della MC12, con il nome di Maserati MC20. Stando alle ultime indiscrezioni trapelate in rete, la casa automobilistica modenese prevede di introdurre la vettura sia in versione coupé che cabrio.

Il Tridente promette, inoltre, che l’MC20 segnerà l’inizio di una nuova fase nella storia del marchio, con l’obiettivo di riportare alla luce il brand. I recenti prototipi della Maserati MC20 immortalati in foto sembrano prendere spunto dall’Alfa Romeo 4C. Ciò ha senso poiché FCA potrebbe ammortizzare i costi di sviluppo prendendo come base il telaio in fibra di carbonio della sportiva 4C, ormai uscita fuori produzione.

Maserati MC20 prototipo
Maserati MC20, una delle prime immagini ufficiali svelate dal Tridente

Maserati MC20: i primi esemplari della sportiva potrebbe avere un sei cilindri biturbo

Detto ciò, un report condiviso nelle scorse ore da Car and Driver afferma che i primi esemplari della MC20 potrebbero utilizzare un nuovo motore V6 biturbo in grado di sviluppare una potenza di oltre 600 CV, scaricati sulle ruote attraverso un cambio automatico a doppia frizione a 8 velocità.

Il sei cilindri potrebbe essere abbinato a un sistema ibrido (mild-hybrid o plug-in hybrid), anche se una versione completamente elettrica dovrebbe arrivare in avanti. Originariamente, Maserati aveva in programma di svelare la Maserati MC20 a maggio ma la presentazione è stata rimandata a settembre a causa del coronavirus.

Per quanto riguarda la versione cabrio, questo dovrebbe debuttare nel corso del 2021. Il prezzo di partenza della nuova sportiva, infine, potrebbe partire da 160.000 dollari.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI