in

Lancia Ypsilon Maryne: nuova serie speciale per la city car

Sotto al cofano c’è il nuovo 1.0 mild hybrid

Ad inizio mese e senza un vero comunicato ufficiale, Lancia ha presentato la nuova Lancia Ypsilon Hybrid EcoChic, la nuova versione mild hybrid della city car del marchio Lancia che continua ad essere un successo di vendite in Italia risultando il modello più venduto dopo l’inarrivabile Fiat Panda che anche a febbraio si è confermata essere il modello più richiesto dagli italiani.

In queste ore, il sito Lancia ha registrato il debutto della nuova Lancia Ypsilon Maryne, nuova serie speciale della Ypsilon che ufficialmente è disponibile sul mercato da questo mese ma che realisticamente sarà acquistabile in concessionaria soltanto una volta che l’emergenza legata al Coronavirus sarà terminata.

La nuova Lancia Ypsilon Maryne è disponibile a partire da 16.400 Euro per quanto riguarda il prezzo di listino, circa 2 mila Euro in più rispetto all’allestimento base Silver (il prezzo reale, grazie alle varie offerte che ci saranno quando riapriranno le concessionarie, sarà sensibilmente più basso). La nuova serie speciale Maryne va a rielaborare il progetto della nuova Ypsilon Hybrid introducendo la nuova livrea Maryne, protagonista delle foto ufficiali disponibili sul sito.

Da notare anche una serie di novità per gli interni dell’abitacolo dove troviamo i nuovi tessuti SEAQUAL YARN realizzati con plastiche riciclate recuperate dai fondali marini. Da segnalare, all’estero, nuove finiture in Dark Grey, nella colorazione brunita per le maniglie porta, le calotte specchi e la griglia frontale inferiore oltre a coppe ruota da 15’’ con logo Y brunito e finitura nero lucida e nero opaca per la ghiera.

Per maggiori dettagli sulla nuova Ypsilon Maryne, sul sito di Lancia è disponibile il configuratore che permette di provare le varie opzioni di personalizzazione della city in questa nuova versione speciale. La vettura include nella dotazione di serie il pack Relax, con cruise control e sensori pioggia e crepuscolare, mentre può essere personalizzata con il pack Comfort.

Questo pack, che costa 400 Euro, include alzacristalli elettrici posteriori, regolazione lombare lato guidatore, omologazione 5 posti e sedile posteriore sdoppiato 60/40 con 3 appoggiatesta e maniglia appiglio anteriore lato passeggero e maniglie appiglio posteriori. La nuova serie speciale della Ypsilon sarà disponibile in concessionaria, si spera, già nel corso del prossimo mese di aprile.

Lancia Ypsilon Maryne: il motore è mild hybrid

Sotto al cofano c’è l’oramai immancabile motore tre cilindri 1.0 FireFly da 70 CV, la stessa unità che troviamo sotto al cofano delle nuove 500 e Panda Hybrid che viene abbinata ad nuovo cambio manuale a 6 marce. Grazie a questo motore, la Ypsilon registra una riduzione di consumi ed emissioni di CO2 in atmosfera sino ad un massimo del 24% rispetto al precedente motore 1.2 benzina.

Per quanto riguarda i dati sui consumi emissioni, il motore, che è omologato Euro 6d, fa registrare consumi per 4-4.1 litri per ogni 100 chilometri con emissioni di CO2 comprese tra 90 e 92 grammi al chilometro. Da notare che la velocità massima è di 163 km/h mentre l’accelerazione 0-100 km/h viene completata in 14.2 secondi. Questa versione della Ypsilon è disponibile anche per neo-patentati.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento