in

Fiat 500L Sport: la monovolume sportiva debutta in Spagna

La vettura è disponibile in due versioni con motori diesel e benzina

Fiat 500L Sport

La Fiat 500L è la vettura della gamma 500 meno venduta in Spagna. Questo è dovuto principalmente alla crescita sempre maggiore dei SUV come la sorella 500X o la cugina Jeep Renegade. Tuttavia, Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha deciso di continuare a puntare sulla monovolume lanciando una nuova versione chiamata Fiat 500L Sport, già disponibile sul nostro mercato.

Come suggerisce il nome, questa nuova variante sarà quella più sportiva della gamma. Per trasformare il veicolo in un mezzo sportivo, la casa automobilistica torinese ha aggiunto una serie di elementi estetici che lo differenziano dal resto della line-up.

Fiat 500L Sport
Fiat 500L Sport interni

Fiat 500L Sport: la sportiva di FCA ora disponibile anche per gli acquirenti spagnoli

Esternamente, la 500L Sport può essere riconosciuta per la sua vernice bicolore. Oltre a questo, abbiamo una nuova griglia inferiore con design a nido d’ape. Per quanto riguarda il profilo laterale, ci sono dei cerchi lega da 17″ verniciati in nero opaco e rosso abbinati a delle pinze freno rosse. Le maniglie delle portiere e le calotte degli specchietti retrovisori esterni sono dipinti in grigio satinato.

La stessa colorazione è presente sui montanti e su altre zone come le modanature del paraurti. Nell’abitacolo, la Fiat 500L Sport dispone di numerose zone rifinite in grigio opaco come il cruscotto e il pomello del cambio.

Fiat 500L Sport
Fiat 500L Sport, cerchi in lega da 17″

Anche la dotazione migliora poiché questa versione si posiziona come la più completa della gamma. Ciò significa che caratteristiche come il sistema di infotainment Uconnect con display touch da 7 pollici non mancheranno.

La compatibilità è garantita per Android Auto ed Apple CarPlay, oltre alla presenza di porta USB, Bluetooth, climatizzatore automatico, sensori di parcheggio e sensori di luce e pioggia.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, Fiat propone in Spagna due propulsori: uno a benzina e uno diesel. Il primo è un’unità Fire 1.4 da 95 CV mentre il secondo è il diesel Multijet II 1.6 da 120 CV. Entrambi sono abbinati a una trasmissione manuale a 5 o a 6 rapporti.