in

Alfa Romeo 4C: Pogea Racing spinge la sportiva a 410 CV

Il progetto realizzato dal tuner tedesco è stato ribattezzato Nemesis 001

Alfa Romeo 4C Pogea Racing Nemesis 001

In passato abbiamo avuto la possibilità di parlare già della fantastica Alfa Romeo 4C potenziata dal tuner tedesco Pogea Racing. Sfruttando il telaio in fibra di carbonio con peso di appena 65 kg, la società di tuning ha deciso di rivedere la potenza del suo progetto che inizialmente sviluppava 240 CV.

Un cliente australiano, possessore di una 4C, si è rivolto a Pogea Racing per alcune modifiche. Quella più interessante è stata fatta sul motore che è stato ricostruito e potenziato e ora è in grado di sviluppare ben 410 CV.

Alfa Romeo 4C Pogea Racing Nemesis 001
Alfa Romeo 4C Nemesis 001 by Pogea Racing

Alfa Romeo 4C: Pogea Racing applica ulteriori modifiche alla vettura che ne aumentano la potenza

Il tuner tedesco ha deciso di ricostruire il blocco motore del propulsore a quattro cilindri della sportiva del Biscione che ne ha aumentato la cilindrata, passando da 1750 a 2000 cm³. In aggiunta, il tuner ha sostituito i manicotti, migliorato il sistema di raffreddamento, riprogettato le bielle e i pistoni e implementato un nuovo intercooler preso in prestito da una Porsche 911 Turbo 997.

Questa speciale Alfa Romeo 4C, ribattezzata Nemesis 001, vanta anche varie migliorie alla frizione e al cambio robotizzato con la terza e la quarta marcia rinforzate. Visto che la vettura verrà guidata su strada, è stato implementato un catalizzatore. Senza di questo, addirittura la potenza erogata dall’auto sarebbe di 481 CV.

Alfa Romeo 4C Pogea Racing Nemesis 001

Rispetto alla precedente 4C sviluppata da Pogea Racing, la Nemesis 001 è compatibile perfettamente con le leggi dell’Australia. Altre modifiche applicate dal tuner tedesco riguardano le sospensioni e la carrozzeria. La parte posteriore del corpo ha ricevuto delle modifiche al paraurti e al fascione presente tra i gruppi ottici che sono stati sostituiti.

Non mancano neanche un grosso alettone posteriore, un nuovo fascione anteriore e dei cerchi in lega da 18″ per le ruote anteriori e da 19″ per quelle posteriori. Sfortunatamente, la società di tuning con sede in Germania non ha diffuso alcun dato riguardante la velocità massima e lo scatto da 0 a 100 km/h ma sicuramente saranno nettamente superiori al modello standard (258 km/h e 4,5 secondi, rispettivamente).

Alfa Romeo 4C Pogea Racing Nemesis 001

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

4 Commenti

Lascia il tuo commento, condividi il tuo pensiero

Lascia un commento