Anche questa settimana, fa il suo ritorno il nostro tradizionale appuntamento con le migliori notizie degli ultimi sette giorni (11-17 aprile) relative al mondo Alfa Romeo ed ai vari marchi del gruppo FCA. Questo fine settimana avrebbe dovuto registrare il debutto ufficiale dell’Alfa Romeo Giulia con l’arrivo in concessionaria, la pubblicazione dei listini prezzi e l’avvio degli ordini. A poche ore dalla fine della domenica, però, tutto tace dal fronte Alfa Romeo e, a questo punto, tutto è rimandato ai prossimi giorni.

Ricordiamo che per accedere alle news complete pubblicate su ClubAlfa.it sarà sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo. Per tutte le prossime novità su Alfa Romeo e tutti i brand del gruppo FCA vi ricordiamo di seguirci anche su Facebook e su Twitter

Alfa Romeo

La settimana appena conclusa doveva portare con sé l’attesissimo debutto in concessionaria dell’Alfa Romeo Giulia. In questi giorni abbiamo seguito l’evento con estrema attenzione con uno speciale “Tutto quello che c’è da sapere sulla nuova Giulia” ed un focus sulle motorizzazioni già annunciate ufficialmente. 

Purtroppo, con l’arrivo del weekend il tanto atteso listino prezzi della Giulia non è stato rilasciato ed in concessionaria, al momento, si può siglare un pre-contratto d’acquisto per la berlina senza però conoscerne prezzi e dotazioni. A questo punto, in attesa di ulteriori dichiarazioni ufficiali, possiamo ipotizzare un nuovo posticipo per il debutto della Giulia.

Nel frattempo, Alfa Romeo ha rilasciato alcuni inediti video ufficiali dedicati alla Giulia Quadrifoglio impegnata in pista. In questi giorni segnaliamo anche nuovi render dedicati al SUV Alfa Romeo Stelvio e basati sulle recenti foto spia apparse in rete la scorsa settimana.

In questa settimana arrivano anche i dati di vendita definitivi per il primo trimestre in Europa che evidenziano una crescita del +6.7% per Alfa Romeo.  Nel frattempo, l’ex area industriale Alfa Romeo di Arese diventa il più grande centro commerciale d’Europa. 

  • Fiat

La settimana appena conclusa è stata piuttosto tranquilla per quanto riguarda il brand Fiat che ha presentato in Brasile la nuova entry level low cost Fiat Mobi, un progetto molto importante per rilanciare le vendite nell’importantissimo mercato locale.

  • Maserati

Se la Giulia si fa attendere, la stessa cosa non possiamo dire per il SUV Maserati Levante. Il nuovo progetto di casa Maserati, già in produzione nello stabilimento di Mirafiori, è il protagonista della settimana con la pubblicazione del listino prezzi ufficiale per il mercato italiano. Ricordiamo che il SUV debutterà da noi nel corso del prossimo mese di maggio. Non sono previsti ritardi, almeno questa volta.

Nel frattempo, emergono nuovi dettagli sul sito di produzione di Modena che, dalla fine del 2016, registrerà la fine della produzione di Maserati continuando a produrre unicamente Alfa Romeo 4C e 4C Spider. Secondo quanto dichiarato da un ex assessore del comune di Modena, ci sono le possibilità per ampliare il sito di produzione e permettere ad FCA di ampliare i volumi di vendita.

  • Lancia

Il marchio Lancia ha annunciato, in questi giorni, il debutto sul mercato della nuova Lancia Ypsilon Mya, una nuova serie speciale per la best seller Ypsilon che continua a mettere insieme importantissimi risultati di vendita.

  • FCA

In casa FCA si festeggia un primo trimestre da record in Europa. Il gruppo italo-americano, infatti, ha chiuso i primi tre mesi del 2016 con una crescita del 16.3% rispetto ai dati dello scorso anno. Si tratta di un risultato nettamente superiore alla media del mercato.

Nel frattempo FCA deve richiamare circa 15 mila SUV negli USA (Jeep Grand Cherokee e Dodge Durango) a causa di un problema all’impianto frenante. 

  • don vito

    Pre ordini e pre contrati ??? per una machina che non si sano ne i promessi prezzi ne i alestimenti???
    Questo puo sucedere solo in Italia. E pazesco.