in

Alfa Romeo Giulietta QV: ecco un concept che prende spunto dal Tonale

Il posteriore del progetto digitale riprende diversi aspetti del concept Tonale

Alfa Romeo Giulietta QV render LP Design
Alfa Romeo Giulietta Concept by LP Design

Dopo la Giulia Sport Tourer GATC e l’evoluzione stilistica della Giulia ETCR di Romeo Ferraris, LP Design è tornato con un altro progetto interessante che riguarda questa volta la Giulietta. L’ultimo render pubblicato su Facebook dal famoso designer mostra una nuova Alfa Romeo Giulietta QV dotata di un design sportivo ed accattivante grazie alle sue linee orientate alla sportività.

Descrivendo nel dettaglio il render, la vettura vanta una carrozzeria a tre porte con un corpo basso e allargato grazie all’adozione di passaruota leggermente allargati e dimensioni riprese dall’originale compatta del Biscione.

Alfa Romeo Giulietta LP Design
Alfa Romeo Giulietta by LP Design, uno dei precedenti render

Alfa Romeo Giulietta QV: LP Design torna con un nuovo progetto interessante

Vicino alle portiere e accanto alle ruote posteriori troviamo due piccole prese d’aria, oltre a minigonne laterali, assetto ribassato e pneumatici da pista che confermano l’anima sportiva del modello. Non manca un set di cerchi in lega nel tipico stile Alfa Romeo.

Sulla parte posteriore ci sono alcune caratteristiche estetiche che ricordano il concept Tonale. Infatti, l’Alfa Romeo Giulietta QV ipotizzata da LP Design dispone di gruppi ottici sottili con sviluppo orizzontale che finiscono al centro in corrispondenza del badge del Biscione. Presente anche un piccolo spoiler posizionato sul lunotto e un diffusore che ingloba due terminali di scarico.

Al momento, purtroppo, il designer italiano non ha ancora condiviso la parte frontale di questo concept ma scorgiamo la presenza di un piccolo splitter e di un cofano motore allungato che sicuramente avrà delle nervature.

Visto che si tratta di un modello Quadrifoglio (possiamo vedere il Quadrifoglio verde vicino alla ruota anteriore), ci aspettiamo la presenza del potente motore V6 biturbo da 2.9 litri che troviamo sotto il cofano di Giulia e Stelvio Quadrifoglio. Tale propulsore è in grado di sviluppare una potenza di 510 CV e 600 nm di coppia massima.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI