in

Dodge Charger Maximus verrà proposta all’asta domani

Un progetto davvero interessante il cui prezzo di partenza dell’asta non è stato rivelato

Dodge Charger Maximus

I collezionisti di auto particolari avranno la possibilità di portarsi a casa la speciale Dodge Charger Maximus. Si tratta della stessa vettura che Vin Diesel ha guidato nella scena finale del film Fast & Furious 7 nei panni di Dominic Toretto. La one-off sarà proposta da Worldwide Auctioneers durante la Riyadh Auction domani, sabato 23 novembre.

La Dodge Charger Maximus viene descritta come una creazione unica che utilizza un telaio personalizzato creato da Scott Spock Racing. Questo offre il 400% in più di rigidità rispetto a quello originale. Inoltre, abbiamo una carrozzeria completamente in metallo che è più larga di 12,7 cm dell’originale.

Dodge Charger Maximus

Dodge Charger Maximus: Worldwide Auctioneers metterà all’asta l’esclusiva one-off

Secondo quanto affermato da Worldwide Auctioneers, la carrozzeria ha richiesto oltre 16.000 ore di lavoro per essere completata e inoltre vanta una speciale vernice trasparente personalizzata.

Sotto il cofano della Dodge Charger Maximus troviamo il motore Hemi V8 biturbo da 9.4 litri brevettato e costruito da Tom Nelson che sviluppa una potenza di oltre 2250 CV. Questi numeri consentono alla muscle car di scattare da 0 a 96 km/h in 1,8 secondi e da 0 a 257 km/h in soli 8 secondi. Per chi se lo stesse chiedendo, si tratta di una vettura completamente legale.

Dodge Charger Maximus
Dodge Charger Maximus, il potente Hemi V8 eroga oltre 2250 CV

Il sistema frenante utilizza degli enormi rotori da 36 cm circa con pinze a sei pistoncini. Oltre a questo, abbiamo delle barre di oscillazione regolabili e addirittura un sistema di controllo della trazione basato su GPS.

L’abitacolo della Dodge Charger Maximus è caratterizzato da interni in pelle italiana e un isolamento sia acustico che termico per mantenere a proprio agio gli occupanti. Non manca un sistema audio SSR personalizzato e un display touch nascosto dietro al pannello robotizzato del cruscotto. Lo status di celebrità del veicolo diventerà ancor più importante in quanto la vettura sarà presente nei prossimi film Fast & Furious 9 e 10 e nel prossimo Forza Racing (e non solo).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento