in

Milano AutoClassica 2019: tutte le info

Il 22, 23 e 24 novembre si terrà la nona edizione

Milano AutoClassica 2019

Il 22, 23 e 24 novembre Fiera Milano (Rho) ospiterà Milano AutoClassica 2019, nona edizione del Salone dell’Auto Classica e Sportiva. L’appuntamento, imperdibile per gli appassionati delle leggende su quattro ruote, richiama espositori e visitatori italiani ed esteri. Nella manifestazione saranno presenti modelli moderni e storici attraverso ogni epoca, dai veicoli classici più iconici alle Youngtimer più ricercati, nonché gli esemplari unici che scriveranno la storia, immessi in vendita dai principali operatori del settore.

Anche nel 2019 Milano AutoClassica offre un’accurata collezione qualitativa e quantitativa di vetture classiche sportive, in linea con l’approccio elegante ed esclusivo conclamato fin dalla prima edizione. Una ricca selezione di auto d’epoca si converte nella perfetta occasione per ciascun visitatore, pure chi si accinge a prendere contatto con estrema consapevolezza, grazie un assortimento di mezzi diversificati ed accessibili.

Oltre alla già vasta gamma proposta dai commercianti, aumenta il numero dei privati che offre esemplari adatti ad ogni necessità ed aspettative, selezionati con discrezione per rispettare l’elevato standard qualitativa della rassegna. Grande novità della prossima edizione, la trattativa tra privati avverrà al coperto in uno spazio esclusivo, dedicato ed ampliato per un’offerta confermata come la più bella e ampia nei confini nazionali.

ASTA WANNENES

Altra importante aggiunta di Milano AutoClassica 2019, l’asta organizzata dalla celebre Casa d’Aste Wannanes, occasione invitante per i collezionisti di acquistare un’eccezione selezione automobilistica e motociclistica. Circa 40 i lotti di auto mai viste, comprese alcune moto, in un viaggio temporale che da inizio Novecento spazia fino ai giorni nostri. La varietà di vetture coinvolte attraversa oltre un secolo di storia automobilistica.

Agirà come apripista una sensazionale Ceirano junior del 1903, cui seguono vari pezzi rari fino a raggiungere l’epoca attuale. Tra questi si segnalano una Ferrari 308 GTS Carburatori Carter Secco, una Jaguar XK120 OTS, un’Abarth 695 Innesti Frontali, un’Abarth A112 di quinta generazione, una Porsche 993 Turbo, una Maserati Grand Sport, Jaguar XK120 OTS, una Bmw M3 E30 e un’Alfa Romeo SZ Zagato. L’Asta Wannanes rivolta a collezionisti ed appassionati di ieri e di oggi si terrà durante la giornata di sabato 23 novembre alle ore 15.00.

I BRAND PRESENTI

Milano AutoClassica 2019 mira a porre in risalto nel suo percorso espositivo la memoria storica dei brand automobilistici accolti con l’heritage dei loro veicoli più significativi, accanto alle proposte più attuali, riunendo in un unico luogo una raccolta in perenne crescita di collezionisti, fan dei motori e guidatori a caccia dell’ultima uscita con cui rinnovare il proprio parco vetture.

La felice contaminazione tra modelli passati, presenti e futuri richiama i cultori dell’auto di ogni età e tempo, accomunati dalla stessa passione, espressa in tipologie classiche (con vere e proprie rarità) o moderne. Tra i marchi più rinomati che metteranno i propri modelli in bella mostra su una superficie di 50mila mq spiccano Alpine, Bentley, BMW Club Italia, Jaguar, Land Rover, Lotus, McLaren, Musei Ferrari, Pagani che celebra a Milano AutoClassica i vent’anni della Pagani ZONDA e Porsche Classic.

ATTESO IL RITORNO DI  RETRO CLASSICS STOCCARDA

In qualità di ospite d’onore, torna a Fiera Milano Rho l’evento dedicato alle auto d’epoca numero al mondo per numero di espositori e superficie occupata. Retro Classics Stoccarda ha rilevato nella kermesse di Milano AutoClassica 2019 lo scenario ideale per ritrovarsi con i suoi più celebri collezionisti ed espositori, dentro una vasta area che accoglierà una selezione cercata di vetture in arrivo direttamente dalla Germania.

ASI

Suscita, poi, grande curiosità il ritorno dell’Automotoclub Storico Italiano (ASI), decisamente più presente rispetto al passato. Aumenta infatti lo stand nell’area espositiva e uno spazio esterno aggiuntivo sarà rivolto alle gare di regolarità che emozioneranno nelle finali dei vari campionati disputati durante l’anno: Regolarità Formula ASI, Regolarità con strumentazione meccanica, Regolarità con strumentazione libera, Manifestazioni turistiche con prove e il Trofeo Marco Polo.

Si terranno sabato 23 novembre presso la fiera, in concomitanza con l’assegnazione dei riconoscimenti ai club organizzatori di eventi particolarmente significativi quali la Manovella d’Oro (per il settore auto) e la Pedivella d’Oro ( per il settore moto). Oltre a Manovella ad Honorem ed encomi. Lo stand, adibito su misura, renderà, inoltre, omaggio alla Carrozzeria Zagato. Infine, animeranno le giornate incontri, talk-show con figure iconiche dell’automobilismo e presentazioni di libri.

L’Area Incontri di Aci Storico, sede di parecchi incontri (seminari, convegni e presentazioni di libri specializzati) prevedrà un fitto calendario di spettacoli nel centro focale di Milano AutoClassica 2019. Con il suo format “Perché comprarla Classic”, simile al format di successo Motor1.com Italia, Andrea Farina accompagnerà in un appuntamento quotidiano live i presenti nella ricerca di auto d’epoca e youngtimer, una guida per riconoscere i buoni affari. Nell’ospitalità si animerà in maniera appassionata il dibattito attraverso la selezione di mezzi storici sensazionali da far entrare nel garage. Confermato il ritorno del direttore di DriveEsperience.it, Davide Cironi, che istruirà il suo pubblico di followers su come muoversi con discrezione sul web ed evitare così spiacevoli disavventure.

CLUB E REGISTRI: BATTE PIU’ FORTE IL CUORE DEL SALONE

Hub adatto a tutti gli estimatori del genere, Milano AutoClassica 2019 conferma il valore di aggregante sociale, un punto d’incontro dove confrontarsi e condividere le esperienze personali. In rapporto con le edizioni passate, il comparto si è ampliato. E, di conseguenza, aumentano le opportunità per gli appassionati di incontrarsi e ricevere info dettagliate sull’iter da rispettare per certificare l’auto ed iscriversi ai registri. E sarà possibile strappare preziosi consigli da parte dei migliori esperti di settore su potenziali acquisti o restauri.

GRANDE MERCATO DI RICAMBI E AUTOMOBILIA

L’esposizione al Padiglione 22 riservata è ancora più ampia: circa 200 le aziende selezionate presenti. Centro ideale in cui assicurarsi oggetti unici da acquistare grazie alla ricca possibilità di scelta, modellini di auto, ricambi originali, manualistica, pubblicazioni ed editoria specializzata.

RADUNO YOUNGTIMER BY RUOTECLASSICHE

Ferve la curiosità sul raduno Youngtimer di Ruote Classiche.

I ticket per Milano AutoClassica sono già in prevendita, acquistabili sul sito ufficiale, milanoautoclassica.com. Intero costa 25 euro, ma comprandolo dal 5 al 25 novembre scende a 20 euro.

Milano AutoClassica 2019, orari e informazioni

La manifestazione sarà aperta Venerdi 22 novembre, Sabato 23 e Domenica 24 ore:  09.30- 19.00

Come raggiungere la fiera di Rho,  SS.33 del Sempione, 28 20017 Rho (Milano)

IN AUTO: Uscita Fiera Milano sulla Tangenziale Ovest facilmente raggiungibile dalle autostrade A4, A1, A7.

Ampia disponibilità di parcheggio in Fiera.

IN TRENO: Italo ha programmato fermate speciali di alcuni treni che nei giorni della fiera arriveranno direttamente nella stazione di Rho Fiera Milano. I treni di Trenitalia invece arrivano alle stazioni di Milano Centrale, Porta Garibaldi e Lambrate da cui è possibile poi prendere le linee metropolitane.

IN METROPOLITANA: Linea rossa con capolinea direttamente in Fiera (fermata Rho-Fiera Milano). E’ necessario munirsi di biglietto extraurbano.

Milano Autoclassica 2019: la storia

Storia: Milano AutoClassica è il Salone dell’Auto Classica e Sportiva, amato e seguito da tutti gli appassionati del settore in Italia e all’estero, ed al contempo elegante vetrina di stile per la presentazione di nuovi modelli in anteprima da parte delle case automobilistiche. L’appuntamento di Milano AutoClassica offre al suo pubblico un percorso espositivo teso a valorizzare la memoria storica dei brand automobilistici: modelli storici ed iconici accanto alle novità di prodotto percorrono la strada insieme, una strada che parte da lontano, dalla tradizione che costituisce l’identità del marchio fino al presente del mercato, sotto il filo conduttore della genuina passione per l’automobile.

Una superficie di 50.000 mq di auto e moto d’epoca esposte in vendita, ricambi originali ed un ampio mercato privati, e un programma di iniziative ed eventi speciali, conferenze e anteprime internazionali: questi gli ingredienti principali di Milano AutoClassica, che ne fanno un appuntamento a tutto tondodedicato all’automobile, punto di riferimento per il pubblico di appassionati di automobili di ieri e di oggi, nella città a maggior vocazione internazionale del Paese.

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento