in

Dodge Challenger Drag Pak 2020 debutterà al SEMA Show

La nuova variante focalizzata sulle drag race verrà presentata fra poche ore durante l’evento di Las Vegas

Dodge Challenger Drag Pak 2020 teaser

Tutti gli appassionati di Mopar devono assolutamente prendere parte al SEMA Show 2019 poiché ci sono diversi veicoli davvero interessanti da poter apprezzare dal vivo. Esempi sono il pick-up Dodge D200 del 1968 completamente ridisegnato, il Ram 1500 Rebel OTG e la Jeep Wrangler Rubicon totalmente personalizzata.

Anche Dodge prevede di annunciare nelle prossime ore una nuova versione della Challenger chiamata Dodge Challenger Drag Pak 2020 che potrebbe attirare l’attenzione di alcuni appassionati del marchio americano. In merito a questo particolare veicolo, Mopar ha pubblicato su Internet una foto e un breve video in cui mostra la nuova vettura dall’alto.

Dodge Challenger Drag Pak 2020 teaser
Dodge Challenger Drag Pak 2020, il teaser anticipa la presenza di un paracadute montato sul retro

Dodge Challenger: la nuova versione Drag Pak verrà presentata al SEMA Show 2019

L’esemplare oggetto del filmato dispone di una grossa striscia blu al centro e due strisce gessate lungo i lati. Presenti anche il badge Powered by SRT sulla parte superiore del parabrezza e i loghi Mopar disposti su entrambi i lati della muscle car, appena sotto i finestrini laterali.

Sempre dall’immagine e dalla clip notiamo la presenza di decalcomanie rosse e di perni presenti sul cofano motore, oltre a un paracadute collegato al retro. È presente un paracadute in quanto si tratta di una Dodge Challenger focalizzata sulle drag race.

Dodge Challenger Drag Pak 2020 teaser

Al momento, purtroppo, Mopar non ha rilasciato altre informazioni sulle caratteristiche che questa Dodge Challenger Drag Pak 2020 porterà con sé o cosa ci sarà sotto il cofano.

Considerando che alcuni Drag Pak del passato hanno portato uno snellimento di circa 450 kg dei veicoli di produzione, il nuovo modello utilizzerà sicuramente alcune soluzioni per risparmiare peso come ad esempio la rimozione di tutti i vari comfort interni che non hanno senso di esistere in pista.

Precedentemente, Mopar ha modificato anche la posizione del motore e l’interasse a vantaggio di una migliore distribuzione del peso. Maggiori informazioni arriveranno sicuramente nelle prossime ore.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento