in ,

Mopar prende parte al SEMA con due pick-up personalizzati di Ram e Jeep

I due pick-up concept dispongono di alcune parti non ancora disponibili all’acquisto

Ram 1500 Rebel OTG 2020

Mopar porterà un paio di fuoristrada fortemente personalizzati in occasione del SEMA Show 2019 (5-8 novembre) targati Ram e Jeep. In particolare, il brand di Fiat Chrysler Automobiles proporrà un Ram 1500 Rebel OTG 2020 con motore diesel e tema overlanding e una Jeep Wrangler Unlimited 2020 con tema off-road.

Entrambi i modelli dispongono di una serie di accessori prodotti proprio da Mopar e, nel caso del pick-up Ram, anche degli accessori di altre società. Da notare che tutt’e due i veicoli dispongono di alcune parti che non sono ancora arrivate sul mercato.

Mopar: ecco i nuovi Ram 1500 Rebel OTG e Jeep Wrangler Unlimited 2020

Partendo dal Ram 1500 Rebel OTG 2020, la denominazione OTG sta per off-the-grid. Il marchio automobilistico americano ha progettato questo particolare pick-up per permettere alle persone di allontanarsi dalla città senza troppi problemi. Il nuovo motore EcoDiesel presente sotto il cofano riesce a garantire dei consumi ridotti e una grande quantità di coppia per affrontare qualsiasi situazione.

Il design generale del pick-up è stato ulteriormente modificato con alcune componenti realizzate da Mopar come la griglia frontale caratterizzata dal logo Ram in lettere maiuscole, il paraurti in acciaio con argano Power Wagon e altro ancora. Un’altra caratteristica particolare di questo concept è la presa d’aria snorkel.

Per quanto riguarda l’abitacolo, il Ram 1500 Rebel OTG 2020 dispone di una base del pavimento in vinile presa dalla versione Tradesman che permette una facile pulizia, così come il paraurti posteriore che non dispone di alcun foro per il sistema di scarico. Questo perché è stato nascosto dietro il paraurti.

Mopar ha aggiunto diversi accessori già acquistabili allo speciale pick-up. Dal catalogo del marchio di FCA provengono le luci off-road, i cerchi e i parafanghi. La tenda, il cestino e la rastrelliera provengono da Yakima mentre l’impianto solare con zona di cottura e refrigeratore montati sul tetto provengono da Dometic. Un rappresentante di Dodge ha mostrato che il portellone posteriore diviso può essere utilizzato come una zona per cucinare o riporre il tavolo.

Per quanto riguarda la Jeep Wrangler Unlimited 2020, tutte le componenti aggiunte provengono da Mopar e la maggior parte di queste sono già disponibili all’acquisto. Lateralmente, la speciale versione del fuoristrada sfoggia una copertura in rete per le portiere tubolari.

Tale implementazione consente di far entrare aria all’interno dell’abitacolo ma allo stesso tempo impedisce che fango, rami e altre cose simili entrino nella vettura. Mopar ha rivelato che le coperture di rete sono anche facili da installare e rimuovere.

Troviamo anche di nuovi retrovisori per porte tubolari, un paraurti anteriore monopezzo in acciaio con fendinebbia integrati, dei tappetini in gomma, dei sedili con rivestimento in pelle Katzkin, un assetto rialzato rispetto alla versione standard della Jeep Wrangler Unlimited 2020 e ammortizzatori Fox Racing.