in ,

Alfa Romeo: nuovo calo di vendite in Italia ad ottobre (-0.84%) ma torna a crescere lo Stelvio

Ecco i dati di vendita di Alfa Romeo ad ottobre

Alfa Romeo vendite Italia

Dopo i discreti risultati ottenuti nel mese di settembre, il marchio Alfa Romeo registra un nuovo calo delle consegne in Italia nel corso del mese di ottobre terminato da pochi giorni. Questa volta, a differenza di quanto registrato nei mesi scorsi, si tratta di un calo estremamente limitato nel confronto con il mese di ottobre dello scorso anno mentre continua ad essere enorme il gap con i dati di vendita registrati nell’ottobre del 2017.

Andiamo con ordine. Alfa Romeo ha venduto ad ottobre 2019 un totale di 1.899 veicoli. Il dato si traduce in un calo percentuale dello 0.84% rispetto ai risultati ottenuti nel corso dell’ottobre dello scorso anno. La quota di mercato del marchio italiano è stata pari all’1.21%, in calo rispetto all’1.3% ottenuto lo scorso anno. Complessivamente, il mercato delle quattro ruote italiano ha fatto registrare un buon +6.7%. Come vedremo più nel dettaglio nella seconda parte dell’articolo, ben il 54% delle unità immatricolate da Alfa Romeo ad ottobre sono esemplari dell’Alfa Romeo Stelvio, il SUV che oramai rappresenta il punto di riferimento della gamma.

Il risultato ottenuto il mese scorso da Alfa Romeo acquisisce un valore decisamente negativo se si effettua un confronto con i dati dell’ottobre del 2017 (quando la MiTo faceva ancora parte integrante della gamma Alfa e lo Stelvio era già disponibile sul mercato da diversi mesi). Nel confronto tra il 2019 ed il 2017, la casa italiana ha fatto registrare un calo di circa 1.400 unità vendute.

Nel parziale annuo 2019, ovvero nel periodo compreso tra gennaio e ottobre, Alfa Romeo ha raggiunto un totale di 21.821 unità immatricolate in Italia. Un risultato estremamente negativo se lo paragoniamo ai dati del 2018. Lo scorso anno, infatti, Alfa Romeo raggiunse, dopo 10 mesi, quota 39 mila unità vendute. Si tratta, quindi, di un calo percentuale del 44.5% nel confronto con i dati dell’anno passato.

Diamo ora uno sguardo alle vendite dei singoli modelli della casa italiana:

Vendite Alfa Romeo in Italia: lo Stelvio torna a crescere

L’unica buona notizia per Alfa Romeo arriva dalle vendite dello Stelvio. Il SUV prodotto a Cassino, infatti, è tornato a crescere, rafforzando la leadership nel suo segmento di mercato. Ad ottobre, infatti, lo Stelvio ha fatto registrare un totale di 1.033 unità vendute nel nostro Paese con una crescita percentuale, in rapporto all’ottobre dello scorso anno, del +17%. 

Nel parziale annuo, inoltre, lo Stelvio fa registrare un totale di 10.028 unità vendute con un calo del 12% rispetto ai risultati ottenuti nel corso dello stesso periodo dello scorso anno. Da notare che il 46% delle vendite complessive di Alfa Romeo in Italia è rappresentato dalle unità immatricolate di Stelvio. Il SUV oramai rappresenta il punto di riferimento della gamma del marchio che, come visto nei giorni scorsi, espanderà la sua offerta di veicoli rialzati con un B-SUV che affiancherà il Tonale. 

Alfa Romeo B-Tech
 

Per quanto riguarda gli altri modelli di Alfa Romeo, ancora non pervenute Giulia e Giulietta che finiscono al di fuori della top 10 dei loro rispettivi segmenti e dalla top 50 dei modelli più venduti in assoluto in Italia ad ottobre. I due modelli della casa italiana continuano a viaggiare su volumi di vendita nettamente inferiori rispetto ai dati dello scorso anno come confermano anche gli ultimi dati relativi alle vendite in Europa di Alfa Romeo.

Nel corso dei prossimi giorni continueremo ad analizzare le vendite di Alfa Romeo nel corso del mese di ottobre grazie all’arrivo dei dati di vendita dei principali mercati europei. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulle vendite del marchio italiano.