in

Maserati: il Levante si conferma il più venduto ma in Europa tutti i modelli sono in forte calo

Ecco come stanno andando le vendite di Maserati in Europa nel corso del 2019

Dopo aver visto i dati di vendita dei modelli Alfa Romeo e dei modelli Fiat in Europa, dopo i primi 8 mesi del 2019 (gennaio – agosto), è tempo di analizzare anche i risultati di vendita di Maserati. Il marchio del Tridente, in fortissima crisi di vendite (come confermano i dati del primo semestre del 2019), si prepara a vivere un futuro pieno zeppo di novità.

Il piano industriale presentato lo scorso luglio, infatti, prevede il lancio di numerosi nuovi modelli nel corso dei prossimi anni con il rinnovamento dei modelli già in gamma (ci sono restyling e varianti ibride in arrivo per Levante, Ghibli e Quattroporte) e l’espansione dell’offerta di veicoli con progetti come la nuova sportiva (forse a motore centrale), la D-SUV su base Stelvio e le nuove GranTurismo e GranCabrio elettriche.

Il presente di Maserati è però segnato da risultati di vendita negativi in tutto il mondo. Come confermano i dati che riepiloghiamo qui di seguito, anche in Europa il 2019 è stato un anno decisamente negativo per il marchio del Tridente.

Maserati in Europa: il Levante è il più venduto

Come facilmente prevedibile, a guidare le vendite di Maserati in Europa il Maserati Levante. Il SUV prodotto nello stabilimento di Mirafiori ha, infatti, registrato un totale di 2.304 unità vendute nel corso dei primi 8 mesi del 2019 in Europa. Per il Levante, questo risultato si traduce in un netto calo percentuale del 25% rispetto ai risultati ottenuti nello stesso periodo dello scorso anno.

Maserati Ghibli Sport Auto AWARD 2018

Alle spalle del SUV del Tridente troviamo la Maserati Ghibli. L’entry level di Maserati, infatti, ha totalizzato 1.286 unità vendute nel corso dei primi due terzi dell’anno in corso facendo registrare un calo percentuale pari al -28% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Molto più indietro c’è la più grande e costosa Maserati Quattroporte. L’ammiraglia del marchio italiano, infatti, si ferma a 211 unità vendute nel periodo considerando con un calo del 36% rispetto ai risultati dello scorso anno.

Per il rilancio delle vendite di Levante, Ghibli e Quattroporte sarà necessario attendere il nuovo restyling in arrivo, secondo il piano industriale, nel corso del 2020. Come confermato nelle scorse settimane da Maserati, i tre modelli saranno elettrificati con la Ghibli che sarà la prima ibrida di Maserati ad arrivare sul mercato.

A chiudere le vendite dei modelli Maserati troviamo la GranTurismo con 164 unità consegnate ed un calo percentuale pari al -34.4% rispetto ai dati del 2018 e la GranCabrio che si ferma a 136 unità facendo registrare un calo del -34,9%. I due modelli di Maserati si avviano alla conclusione della loro lunghissima carriera e verranno sostituiti, a partire dal 2021, da nuove generazioni che saranno completamente elettriche.

Per un quadro completo relativo alle vendite di Maserati a livello internazionale, ricordiamo che l’appuntamento da segnarsi in agenda è quello del 31 ottobre in occasione della pubblicazione dei risultati finanziari di FCA per il terzo trimestre del 2019 (luglio – settembre). Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulle novità di Maserati.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento