in

Jeep pagherà alla Juventus € 25 milioni extra per stagione

Il nuovo contratto di sponsorizzazione della Jeep nei confronti della Juventus prevede 25 milioni di euro in più a stagione

Jeep e Juventus
Jeep e Juventus

Jeep, ha accettato di pagare ai campioni della Serie A della Juventus € 25 milioni in più a stagione, dal 2019-20 al 2020-21, come riconoscimento per le prestazioni in campo del club e per avere un maggiore profilo globale. Il resto dell’accordo di sponsorizzazione, che in precedenza valeva € 17 milioni a stagione, rimane invariato. Pertanto, la Jeep pagherà alla Juventus circa € 42 milioni a stagione fino alla scadenza del contratto attuale, il 30 giugno 2021.

La Juventus ha dichiarato in un comunicato del club che l’aumento della quota fissa annuale era dovuto alle “prestazioni sportive raggiunte negli ultimi anni dalla prima squadra che ha contribuito al miglioramento del ranking Uefa del club e alla maggiore consapevolezza del marchio Juventus a livello mondiale ”.

L’accordo è stato stipulato tra il club e Fiat Chrysler Automobiles (FCA) Italia. FCA appartiene al 29,19 per cento della famiglia Agnelli, tramite la sua holding Exor, che detiene anche una partecipazione del 64 per cento nella Juventus. Allo stesso tempo, il club ha anche rivelato che i negoziati per il rinnovo della sponsorizzazione sono iniziati prima del termine stabilito nel contratto.

La Juventus inizialmente si è collegata con la Jeep nell’aprile 2012 in virtù di un accordo dal 2012-13 al 2014-15. L’accordo attuale di Jeep va dal 2015-16 al 2020-2. Secondo una ricerca della società di consulenza italiana StageUp e della società di ricerca IPSOS di quest’anno, Jeep ha il più alto livello di riconoscimento tra gli appassionati di calcio in Italia – Jeep è riconosciuta dal 23% degli intervistati come sponsor di Serie A.