in

Alfa Romeo Tonale F1 Edition, un render anticipa il Suv AlfaRomeo

Il render di Luca Lazzini (basato sulla presunta versione di serie del C-SUV)) ci mostra il futuro Tonale Quadrifoglio F1 Edition

Alfa Romeo Tonale Suv F1 Edition Render
Alfa Romeo Tonale Suv F1 Edition Render

La scorsa settimana sono apparse online le prime foto spia della versione di serie dell’Alfa Romeo Tonale, la concept car presentata lo scorso marzo in occasione del Salone dell’auto di Ginevra con l’obiettivo di anticipare il C-SUV che, tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021, andrà ad ampliare la gamma della casa italiana (probabilmente sostituendo la Giulietta) e, si spera, contribuirà alla crescita delle vendite del marchio, sia in Europa che nei mercati extra-europei.

Le prime immagini della presunta versione “di serie” dell’Alfa Romeo Tonale hanno fatto molto discutere, soprattutto per via delle differenze con la concept car (in particolare, ma non solo, per la parte frontale) che, in questi mesi, ha ottenuto tanti pareri positivi ed anche diversi riconoscimenti che hanno premiato le particolari soluzioni di design del progetto.

A provare a dare un carattere maggiormente sportivo (e più in linea con l’immagine del marchio) alla presunta versione di serie dell’Alfa Romeo Tonale ci ha pensato Luca Lazzini, designer ed appassionato del mondo delle quattro ruote, che già in passato ha realizzato diversi lavori a tema Alfa Romeo (come ad esempio una versione moderna dell’Alfa Romeo GTV).

Il render che riportiamo qui di sotto (basato sulle immagini della versione di serie del Tonale e non sulla concept car “ufficiale) ci mostra l’ipotetico Alfa Romeo Tonale Quadrifoglio con una livrea che ricorda le versioni “Alfa Romeo Racing” di Giulia e Stelvio Quadrifoglio presentate dalla casa italiana nei mesi scorsi.

Alfa Romeo Tonale F1 Edition: il render di Luca Lazzini

Le differenze tra la concept car e il prototipo apparso online la scorsa settimana sono, chiaramente, destinate a far discutere, almeno sino a quando Alfa Romeo non svelerà, in via definitiva, il nuovo Alfa Romeo Tonale che potrebbe debuttare al Salone di Ginevra del marzo prossimo (c’è chi ipotizza di un debutto a sorpresa a Los Angeles a novembre). Il C-SUV è attesissimo e i render come quello realizzato oggi da Luca Lazzini non fanno altro che far aumentare l’interesse sul progetto che rappresenta la prima vera novità di Alfa Romeo degli ultimi tre anni, un periodo lunghissimo per il settore automotive.

La versione Quadrifoglio dell’Alfa Romeo Tonale, ricordiamo, non è mai stata confermata ufficialmente da Alfa Romeo. Negli ultimi anni sono emerse online diverse ipotesi in merito ad una possibile espansione della gamma Quadrifoglio che però non hanno mai coinvolto direttamente il C-SUV, progetto ufficializzato poi da Alfa Romeo con la presentazione del Tonale Concept a Ginevra, e l’E-SUV, progetto che, probabilmente, è stato cancellato o comunque rimandato di diversi anni.

Il Tonale Quadrifoglio, anticipato dal render di Lazzini basato sul prototipo del C-SUV avvistato la scorsa settimana, è sicuramente un progetto molto interessante che potrebbe contribuire a conservare l’immagine sportiva del marchio italiano che rischia di snaturarsi per via della necessità di seguire quelle che sono le richieste del mercato premium delle quattro ruote (dopo il C-SUV già si parla di un B-SUV per il futuro di Alfa Romeo).

E’ chiaro, in ogni caso, che Alfa Romeo sarà chiamata a svelare quale sarà il futuro dell’Alfa Romeo Tonale già in fase di presentazione del modello di serie. Per ora, del nuovo SUV sappiamo che arriverà in versione plug-in hybrid (il Tonale sarà il primo modello plug-in di Alfa Romeo) e che potrebbero non essere realizzate versioni diesel. Resta da capire quali sono i piani di FCA e quanto Alfa Romeo vorrà spingere sul Tonale come nuovo simbolo del marchio.

Il SUV Tonale è destinato a diventare il punto di riferimento per le vendite di Alfa Romeo (superando nettamente lo Stelvio) e, per questo motivo, la casa italiana potrebbe decidere di realizzare una versione Quadrifoglio in grado di esaltare il carattere sportivo di un progetto che, ricordiamo, è derivato dalla stessa piattaforma della Jeep Compass.

In attesa di saperne di più non possiamo fare altro che analizzare nei minimi dettagli le nuove foto spia del Tonale ed il render del Tonale Quadrifoglio realizzato da Lazzini con la certezza che nello stabilimento di Pomigliano d’Arco, come confermato nelle scorse settimane da FCA, sono iniziati i lavori di pre-produzione del C-SUV. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento