in

Alfa Romeo B-Suv: sarà prodotto a Mirafiori accanto a Fiat 500 elettrica?

Le ultime indiscrezioni ipotizzano che accanto a Maserati Levante e Fiat 500 elettrica a Mirafiori possa venire prodotto anche Alfa Romeo B-Suv

alfaromeo-suv-brennero-2019

Agli inizi dello scorso mese di marzo, quando a Ginevra fu presentato Alfa Romeo Tonale, si è cominciato a parlare della possibilità che nei prossimi anni la gamma di Alfa Romeo possa arricchirsi con un nuovo modello: un Alfa Romeo B-Suv. Questo veicolo, più piccolo di Tonale, è destinato a diventare la nuova entry level della gamma misurando poco più di 4 metri. Secondo le ultime indiscrezioni, questo suv in futuro, quando finalmente verrà confermato, potrebbe venire prodotto a Mirafiori. 

Lo stabilimento piemontese di Fiat Chrysler Automobiles produce già il suv Maserati Levante e dal prossimo anno anche Fiat 500 elettrica. Dunque potrebbe essere Alfa Romeo B-Suv il modello ideale per garantire la piena occupazione dello stabilimento che già avrà molto da fare con la Fiat 500 elettrica, una vettura che sarà venduta in tutto il mondo. Di questo nuovo suv di Alfa Romeo per il  momento si sa ben poco.

Qualche dirigente del Biscione ha confermato che il marchio milanese sta lavorando a due nuovi suv dopo Tonale. Qualcuno in passato ha ipotizzato che il veicolo potrebbe venire prodotto sulla stessa piattaforma della futura Jeep compatta che dovrebbe venire lanciata nei prossimi anni. Il nuovo suv di Alfa Romeo potrebbe chiamarsi Brennero e il suo debutto forse in versione concept car potrebbe avvenire nel 2022.

Alfa Romeo B-Suv