in

Caesar, il super tutor è pronto a sbarcare a Roma

Un nuovo sistema di controllo della velocità è pronto ad essere usato nella capitale

Caesar super tutor

Caesar è il nome di un nuovo super tutor che arriverà presto a Roma. Si tratta di un infallibile sistema di controllo che combina le capacità di un autovelox e quelle di un tutor. Secondo quanto riportato, Caesar sarà in grado di rilevare le targhe delle auto che hanno commesso un’infrazione per quanto riguarda i limiti di velocità fino a 400 metri di distanza, anche di notte.

In base a quanto affermato, i test del nuovo super tutor dovrebbero partire già dal prossimo mese sulle strade della capitale, anche se dovrebbero prima essere installati i nuovi rilevatori di velocità a 850 metri l’uno dall’altro.

Caesar super tutor
Caesar, le rilevazioni verranno effettuate fino a 400 metri di distanza

Caesar: gli infrazionisti non avranno più scampo con questo nuovo super tutor in funzione

Grazie ad essi, Caesar sarà capace di rilevare sia la velocità media dell’intero percorso che quella che va da rilevatore a rivelatore. I calcoli effettuati permetteranno di stabilire la sanzione da infliggere e questa aumenterà man mano fino a un massimo di 550 euro, oltre alla sottrazione di 10 punti dalla patente.

Il sistema sanzionerà l’infrazione più grave. Ad esempio, se sul tratto percorso c’è un limite di velocità fissato a 70 km/h ma viene percorso prima a 90 km/h e poi a 110 km/h, Caesar applicherà la sanzione per i 110 km/h andando ad annullare quello da 90 km/h.

Caesar super tutor

Come detto poco fa, Roma sarà la prima città d’Italia in cui il super tutor verrà posizionato e più precisamente lungo Via Cristoforo Colobo, fra l’EUR e Ostia. I primi mesi di prova non porteranno delle multe a chi commetterà l’infrazione ma verranno semplicemente avvisati.

Le multe vere e proprie scatteranno dal 2020. Ovviamente, servirà tanta prudenza e controllo per sfuggire a una sanzione inflitta da quello che sembra un sistema praticamente infallibile.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento