in

Auto: gli italiani spenderanno oltre 196 miliardi nel 2019

Ecco l’analisi svolta dall’Osservatorio Autopromotec sul denaro speso dagli italiani sulla mobilità

Auto spesa italiani 2019

L’Osservatorio Autopromotec ha rivelato che la spesa per l’auto fatta dagli italiani rappresenterà l’11,2% del prodotto interno lordo (PIL) nel 2019. Si tratta sicuramente di una percentuale alta nonostante la crisi e tutto il resto.

Nello specifico, la spesa sostenuta dagli automobilisti italiani in merito alla mobilità (auto, veicoli commerciali, autobus e veicoli industriali) è pari a 196,3 miliardi di euro. Parliamo di oltre un decimo dell’intera economia dell’Italia. Tuttavia, l’Osservatorio Autopromotec ha registrato un calo dello 0,2% rispetto al 2018 in cui erano stati stimati 196,6 miliardi di euro.

Auto spesa italiani 2019
Spesa auto, registrato un lieve calo nel 2019 rispetto al 2018

Auto: la spesa rappresenterà l’11% del PIL

Nel 2019, tutte le voci relative alle spese aumenteranno, ad eccezione di quelle riguardanti l’acquisto di auto alle assicurazioni. Partendo dai carburanti, secondo l’analisi svolta dall’Osservatorio, gli italiani spenderanno 62 miliardi di euro nell’anno corrente, con una crescita dello 0,4% rispetto al 2018.

Tale aumento è dovuto alla lievitazione dei prezzi dei carburanti e non per quella dei consumi. Inoltre, questa crescita potrebbe continuare anche nei prossimi mesi del 2019. In seconda posizione troviamo la spesa per l’acquisto di auto: 48,6 miliardi di euro contro i 50,5 dello scorso anno. Questo si traduce in un calo del 3,8%.

Auto spesa italiani 2019

Subito dopo abbiamo i costi riguardanti la manutenzione e le riparazioni dei veicoli che costeranno 40,4 miliardi contro i 39,3 miliardi registrati nel 2018. L’aumento del 2,8%, secondo l’Osservatorio Autopromotec, è dovuto alla crescita del parco circolante (1,1%) e dei prezzi per la riparazione e la manutenzione (1,7%).

Al quarto posto, abbiamo le assicurazioni per furto e incendio. In particolare, le famiglie e le aziende italiane pagheranno 17,5 miliardi di euro (imposte incluse) alle compagnie assicurative. Per fortuna, però, la spesa è diminuita rispetto allo scorso anno (-0,5% a 17,7 miliardi di euro). Tale stima è stata calcolata dall’Osservatorio per via del calo registrato nei primi mesi del 2019.

Anche i pedaggi autostradali costituiranno 8,4 miliardi di euro di spesa, con una crescita dell’1,5% rispetto all’anno scorso. Infine, lo studio mostra un aumento delle spese per ricoveri e parcheggi (+1% a 8,1 miliardi), tasse automobilistiche (+1,1% a 6,9 miliardi) e pneumatici (+2,8% a 4,2 miliardi di euro).

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento