in

Continental Right-Turn Assist, il nuovo radar che aiuterà a ridurre gli incidenti

È richiesto pochissimo spazio per l’installazione all’interno del veicolo

Continental Right-Turn Assist

Continental ha presentato nelle scorse ore un nuovo e rivoluzionario dispositivo chiamato Right-Turn Assist che è in grado di rilevare gli utenti della strada e gli ostacoli con una precisione maggiore.

Anziché utilizzare la tecnologia a 25 GHz impiegata fino ad ora, Continental ha usato quella a 77 GHz per creare questo particolare radar a corto raggio. Grazie a questa implementazione, il sensore è capace di analizzare tutta la strada e l’ambiente attorno al veicolo con maggior precisione rispetto al sistema tradizionale, sia per quanto riguarda le direzioni di movimento che la velocità di spostamento.

Continental Right-Turn Assist
Right-Turn Assist, Continental presenta un innovativo radar a corto raggio per aumentare la sicurezza

Right-Turn Assist: un nuovo radar a corto raggio presentato da Continental aiuterà a prevenire incidenti

Un’altra interessante novità introdotta dal Right-Turn Assist è lo spazio di installazione richiesto che è nettamente inferiore rispetto al normale. In questo modo, il radar sviluppato da Continental potrà essere montato facilmente all’interno di un veicolo, anche in piccoli spazi.

I sensori potranno essere disposti ai 4 angoli della carrozziera della vettura in modo da usufruire di un monitoraggio a 360° e continuo e va ad aggiungersi agli altri sistemi di assistenza e sicurezza presenti in un veicolo moderno.

Continental Right-Turn Assist

Un esempio di utilizzo del Right-Turn Assist è quando il guidatore sta per svoltare a destra nel momento in cui un motociclista sta per effettuare il sorpasso. In questo caso, il dispositivo attiva i freni dell’auto per sfuggire al tamponamento.

Se ciò non bastasse, Continental ha dichiarato che questa nuova tecnologia soddisfa già i requisiti di sicurezza Euro NCAP che entreranno in vigore a partire dal 2022. Inoltre, una ricerca effettuata dall’azienda tedesca ha rivelato che il sistema Right-Turn Assist aiuterebbe a prevenire la morte oppure gravi ferite ai ciclisti coinvolti in un incidente in Germania (5%) e Giappone (7%).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento