in

Mercato auto in Europa: registrato a maggio un +0,1%

FCA continua a perdere ma scavalca Hyundai passando dal quinto al quarto posto

Mercato auto Europa maggio 2019

Maggio 2019 si è concluso con un risultato positivo per quanto riguarda le immatricolazioni di nuove auto in Europa. In particolare, si è registrato un +0,1% con 1120 vetture vendute in più rispetto a maggio dello scorso anno (1.400.518 vs 1.399.398).

Nonostante la poca differenza, questo dato mette un paletto agli 8 mesi consecutivi di flessione del mercato automobilistico. In tutti i paesi dell’Unione Europea (27), le immatricolazioni di nuove vetture registrano comunque un segno negativo nei primi 6 mesi dell’anno (gennaio-giugno): 6.737.491 vs 6.880.623 (rispetto allo stesso periodo dello scorso anno | -2,1%).

Mercato auto Europa maggio 2019

Vendite auto nuove: la Germania riporta in positivo il mercato europeo

In ogni caso, l’incremento delle consegne registrate il mese scorso è dovuto principalmente alla Germania che ha segnato un + 9,1% delle auto nuove immatricolate. I quasi 26.000 esemplari venduti nel mercato tedesco, assieme al risultato positivo raggiunto dalla Francia (+1,2%), vanno in un certo senso a bilanciare i risultati negativi ottenuti da Italia (1,2%), Regno Unito (-4,67%) e Spagna (-7,3%).

Parlando dei marchi automobilsitici, il Gruppo Volkswagen ha registrato un mese negativo pur restando in prima posizione fra le case automobilistiche che vendono di più in Europa. In particolare, il gruppo ha venduto 345.296 esemplari contro i 352.672 di maggio 2018.

Volkswagen ha registrato un -8,7% e assieme a Audi hanno consegnato quasi 16.000 auto in meno rispetto allo stesso mese ma dello scorso anno. Tuttavia, Seat e Skoda hanno registrato un dato positivo (+13,9% e +3,8%, rispettivamente).

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo continua con il suo periodo negativo registrando un -49,8% a maggio 2019

Dopo il Gruppo Volkswagen troviamo PSA che ha venduto 233.419 esemplari contro i 223.834 dello scorso anno (+4,3%). l’unico brand di PSA a perdere è stato DS con il -7,1%. In terza posizione si è piazzata Renault con 155.784 unità vendute a maggio 2019 contro le 161.838 dello scorso anno, quindi ha registrato un -3,7%.

Proseguendo, abbiamo FCA che ha registrato un calo piuttosto importante ma che è riuscita a superare Hyundai passando dal quinto posto al quarto. In particolare, il gruppo automobilistico italo-americano ha registrato 99.611 esemplari venduti contro i 108.408 di maggio 2018. Jeep ha registrato un -12,8% e Alfa Romeo un -49,8%.

Infine, Hyundai ha registrato un +2,1% con 90.513 esemplari immatricolati a maggio 2019 contro gli 88.683 dello scorso anno.