in

Mercato auto in Italia: maggio 2019 si conclude con un -1,2%

2385 veicoli immatricolati in meno rispetto a maggio 2018

Mercato auto maggio 2019

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha condiviso nelle scorse ore alcuni dati interessanti che riguardano le immatricolazioni di auto avute a maggio 2019 in Italia.

In particolare, il MIT ha riportato che il mese scorso si è chiuso con 197.307 veicoli immatricolati che si traduce in un calo dell’1,2% rispetto a quelle avute nello stesso mese del 2018 (199.692). Nei primi 5 mesi del 2019, invece, sono state consegnate 910.093 vetture, ossia -3,8% in meno rispetto allo stesso periodo ma dello scorso anno (946.381 unità).

Mercato auto maggio 2019

Vendite auto maggio 2019: crescono le immatricolazioni dei crossover

L’analisi fatta dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti rivela, poi, che il diesel continua ancora a perdere (1/5 dei volumi immatricolati), bloccandosi a maggio 2019 al 41,8% (-10 punti percentuali). Il calo del gasolio, però, ha favorito la crescita di benzina e ibrido.

Le vendite della auto a benzina hanno visto un incremento del 22,5% mentre quelle delle ibride sono cresciute del 34,7%. Nel periodo gennaio-maggio, i veicoli a benzina rappresentano il 43,7% mentre quelli ibridi il 5,3%. Per quanto riguarda elettrico, metano e GPL, hanno registrato, rispettivamente, +0,6%, -1,9% e +5,1%.

Fiat Panda
Fiat Panda è ancora una volta l’auto più venduta in Italia

Le vetture che beneficiano del bonus (fino a 70 g/km di CO2) hanno visto un incremento delle immatricolazioni del 63,5%. Quelle soggette al malus continuano comunque a crescere: +107% per quelle da 161 a 175 g/km, +10,6% per quelle da 176 a 200 g/km, +103,6% per quelle da 201 a 250 g/km e +21% per quelle oltre i 250 g/km.

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha registrato un decremento delle immatricolazioni a maggio 2019, perdendo il 6% del mercato con 51.798 esemplari venduti e registrando una quota di mercato del 26,2%. Per quanto riguarda i segmenti, le city car hanno ottenuto un aumento del 9,9%, occupando ora una quota di mercato del 17,2% e 16,6% del totale nel cumulato.

Jeep Renegade
Jeep Renegade si piazza in sesta posizione fra le auto più immatricolate a maggio 2019

Il segmento C scende al 31,5% mentre quello top ha visto una crescita del 9,3%. I crossover continuano a dominare il mercato auto in Italia con un +15,7%, conquistando il 32,5% di quota e 31,9% nel cumulato gennaio-maggio.

L’unica zona geografica italiana ha registrare una crescita delle vendite è stata quella del Nord Est con +7,2% grazie al noleggio. Proprio quest’ultimo ha ottenuto un incremento del 22,1% sempre a maggio 2019, portando la sua quota al 31,5% del totale e al 28% nei primi 5 mesi di quest’anno.

Infine, per quanto riguarda le auto più vendute nel mese scorso, troviamo nella Top 10 Fiat Panda, 500, 500X e 500L (prima, terza, quinta e ottava posizione) con 13.736, 6361, 5503 e 4416 esemplari venduti, Lancia Ypsilon (quarto posto) con 5090 unità immatricolate e Jeep Renegade (sesto posto) con 5268 esemplari consegnati.

TOP 20 maggio 2019

  • Fiat Panda
  • Renault Clio
  • Fiat 500
  • Lancia Ypsilon
  • Fiat 500X
  • Jeep Renegade
  • Dacia Duster
  • Fiat 500L
  • Citroen C3
  • Volkswagen T-Roc
  • Dacia Sandero
  • Volkswagen Golf
  • Toyota Yaris
  • Volkswagen Polo
  • Ford Ecosport
  • Jeep Compass
  • Peugeot 208
  • Ford Fiesta
  • Fiat Tipo
  • Opel Karl